30 lug 2017

#Cristianesimo, questo sconosciuto per troppe persone

La gente semplice di un tempo, analfabeta, sapeva che il messaggio di Cristo aveva come base la carità, ovvero atti di generosità verso il prossimo, verso gli ultimi, da rispettare sempre.
Non avevano letto i Vangeli, ma questo lo avevano capito.
Oggi invece non si trova uno solo che li abbia letti, io non ne conosco uno solo, un po' perché  la cultura cattolica teme....interpretazioni non ufficiali, ma soprattutto  confronti con lo stile di vita dell'alto clero, quello di ...basso livello ormai subisce di tutto ormai e pare ...già  in croce.
Quindi vescovi e cardinali, con la loro arroganza poco cristiana, nel loro lusso vergognoso, si troverebbero in imbarazzo davanti a cristiani che conoscono i Vangeli.
Poi abbiamo gli atei...di professione, gli agnostici, che non conoscono neppure il significato della parola, infatti significa non sapere e io dico sempre che se non sanno perché. .....parlano sempre, confondono la dottrina, appresa da bambini, con il messaggio evangelico.
Io invito tutti costoro, semplici...cittadini, atei, non credenti in tutte le salse, cardinali e cattolici...professanti alla lettura de  Vangeli, non farà  male a costoro, anzi avranno l'occasione di confrontarsi con la verità.