29 giu 2017

#Conflitti #economici e #politici, #guerra tra #interessi contrastanti

Lo scontro tra poveri prosegue o meglio guerre di religione, come spesso capita nella storia, sono conflitti puramente economici, dove Dio è usato come giustificante, per celare le vere intenzioni dei combattenti.

Il Medio Oriente pare seguire una logica da Guerra Fredda, con Russia contro Stati Uniti, mentre la guerra tra sunniti e sciiti, è più sul prezzo del grezzo che sulla teologia.

In estremo Oriente il nemico cattivo si chiama Corea del Nord, ma in realtà dietro c’è la Cina e la sua crescita caotica continua, che mette in crisi tutte le industrie occidentali, o meglio, i lavoratori occidentali, mentre le imprese hanno fatto i soldi e continuano a farli sfruttando la manodopera cinese.

Tutti queste situazioni paiono liquidi infiammabili, instabili, che potrebbero, primo o poi, prendere fuoco.

#Censura in #rete, le #fake #news sono una #scusa per limitare la #libertà

La nostra libertà ci salva, il denunciare il marcio mette in crisi i corrotti, che si difendono attaccando chi li critica: ecco a voi l’unica certezza, che giustifichi la caccia alle cattive notizie, alle bufale in rete, che sono numerose, ma anche spesso innocue, spesso ridicole e insensate, assurde.

Il problema vero sta nella censure delle idee, che sta tornando con prepotenza, contro di noi, liberi blog: siamo noi i veri “cattivi”, anche se non utilizziamo notizie prese a caso o bufale, ma ci limitiamo a valutare e a capovolgere le verità ufficiali.

#Google #News, #vogliamo #tornare e alle stesse condizioni degli altri

Da tempo ci sentivamo esclusi dalle news di Google, messi da parte, mentre sfruttavamo altre risorse, che danno buoni risultati, 160 mila pagine viste al mese, quasi due milioni di pagine viste all’anno.

Eppure le News ci vogliono fuori, o meglio, non siamo degni di tale onore, ma pur avendo 7 anni di presenza, siamo stati, momentaneamente esclusi dalle News di Google.

Forse c’è una questione tecnica, ma per ora, tranne per un problema a un doppio link, inserito nelle ricerca, non sembra che ci siano altre questioni.

Invece ci dà fastidio l’esclusione dalle news, che per peso e diffusione, meriteremmo ai primi posti, invece ci escludono….misteriosamente, ponendoci agli ultimi posto.

Gli algoritmi sono imparziali?

Diciamo che noi diamo fastidio, ma siamo un Blog con più di 7 milioni di visualizzazioni e almeno 3 milioni di utenti, che ci hanno visto, in tutto il mondo.
Non abbiamo avuto rogne di ogni tipo, abbiamo avuto solo una querela, che poi è stata ritirata perché il signorino rischiava lui di essere poi denunciato.

Lo sappiamo che stiamo sulle scatole a molti, ma un blog intelligente deve essere anche schietto.

Certamente siamo stati segnalati dai soliti cretini, mi ricordo che addirittura ci avevano accusato di…copiare, fatto assurdo, ma loro, i censori di Google, non mi dettero il nominativo dell’accusatore, perché l’avremmo querelato.

Loro, come ai tempi della Santa Inquisizione, utilizzano le …denunce anonime?

#Rai, #Fabio #Fazio e le #giustificazioni #pietose

Senza di lui ci sarebbero stati licenziamenti in massa?

Lui è una risorsa, come gli immigrati che sbarcano a Lampedusa?

Certamente, è un bene, anzi dovrebbe intervenire l’Unesco e catalogarlo come patrimonio dell’Umanità.

Non sarà forse che Fazio sia simpatico a certe correnti politiche al momento al potere?

Parlando bene di chi comanda, in televisione, conviene, ti pagano bene?

Quindi o Fazio o morte…..del Governo.

#Lavoro e #dignità #rubata, #disoccupati insultati e costretti al #suicidio

Lo schifo ha raggiunto il massimo assoluto, neppure i vecchi nobili erano giunti a tanto, ma questa casta politica e giornalistica non ha limiti: i loro meriti stanno solo nell’appartenenza politica, famigliare ai gruppi di comando, mentre gli altri cittadini non hanno diritti umani.

Gli insulti peggiori, che si ripetono per esempio in Rai, sono quelli contro gli…italiani che non vogliono più fare certi lavori e li scaricano agli extracomunitari: a dirlo sono persone che hanno trovato i posti …d’onore per diritto ereditario o di leccata di culi …rigorosamente giusti.

Gli altri possono crepare e se non trovano un buco in nero si …possono pure uccidere, magari dandosi fuoco, come è capitato per una disoccupata a Torino.

Il lavoro rubato porta pure alla dignità calpestata, preti e sindacalisti, renziani e fascisti di sinistra, che superano per infamia quelli di destra, non hanno pietà: loro hanno le pance piene e gli altri possono pure andare all’inferno.

Io temo che all’inferno, quello vero, andranno invece loro, che certamente non credono in Dio, in un Dio giusto, sacerdoti compresi.

#Google #news ci ha esclusi dalla nuova #versione?

Diciamo che la potremmo chiamare La Repubblica di Google o le news di La Repubblica, perché …misteriosamente troviamo sempre questo giornale in prima fila, tra i …preferiti da Google, scusate dai loro algoritmi.

La politica di proporre una nuova veste segue una logica precisa, di preferenze, che attualmente sono costate….miliardi di euro di multa.

Vedremo in futuro, ma temo che i nostri dirigenti Google dovrebbero tornare a premiare il merito e non gli amici dei amici, come oggi.

Il #Papa contro la #scemenza della #classe #politica: "Stolto far lavorare a lungo gli anziani mentre i giovani sono disoccupati"

I vecchi costano di più, ma la politica economica e sociale del passato impedisce agli anziani di avere una pensione per staccare con il lavoro: i soldi non ci sono, tranne che per le banche, che hanno crediti con i grandi faccendieri nazionali… bancarottieri.

Queste sono le scelte economiche del Governo e di un sistema che punisca l’onestà e la libertà di parola, da questo abbiamo disoccupazione e miseria per tutti.

#Governo #Gentiloni, e la #sinistra #ridicola, #ladra e #corrotta

Un tempo, sino alla fine degli anni Settanta, c’era una sinistra indipendente, autonoma dalla politica degli intrallazzoni, invece oggi il furto del secolo, che potrebbe essere rivisto con una vera politica sociale, di…destra liberista, ovvero i debiti si pagano e non si scaricano sui cittadini, pare lasciar tutti indifferenti.

Parlo dei debiti dei soliti noti, che si nascondono dietro leggi assurde, ma i loro sono reati da carcere duro, ovvero bancarotta fraudolenta, mentre i loro giornalisti scivolano sulla questione e al governo abbiamo anche chi ha le mani in pasta, in queste situazioni: le banche non riescono a vendere i beni di costoro e lo Stato paga.

Noi paghiamo, ma Gentiloni legge sempre i suoi comunicati e per fregarci meglio ci impone pure la Ius soli: ci dobbiamo chiederci cosa gli abbiamo fatto di male perché ci odi così tanto.

Forse è l’astio antico dei nobili contro i miseri plebei.

Il conte Gentiloni non perdona?

 

#Diritti #umani per chi non ha diritti di #parola e di #opinione

Le teocrazie, ridicole e patetiche, ma feroci, sono la principale fonte di orrori, abusi sulle persone, in questa epoca confusa.

La loro esistenza è utile a chi fa affari con i teocratici di turno, ma per tutti noi costa troppo: il lasciar fare permette di mettere sotto i tacchi gente semplice, per esempio le donne, che non hanno diritti umani.

Così ecco a voi il terrorismo che ci colpisce, perché costoro vogliono imporre al mondo le loro leggi indiscutibili.

Poi noi abbiamo governanti che ci limitano la nostra libertà e che ci vendono, con ius soli, per esempio a costoro.

#Italia #invasa e #blocco delle #navi #straniere

Si vuole imporre il blocco delle navi straniere che ci regalano migranti per fini chiaramente …filantropici, o se preferite destabilizzanti.

In un Paese dove i disoccupati si suicidano solo i grassi prelati, i sindacalisti e negrieri vari vogliono altri arrivi.

Così il blocco delle navi… soccorritrici sta diventando una necessità, poi chi finanzia cerca il ventre debole dell’Unione Europea, che è l’Italia, tanto ospitale con questo governo di m…., per fini evidenti: destabilizzare l’unione e mettere in crisi l’Euro, per giocare a ribasso sulla moneta e le borse europee.

#Immigrazione e #crumiraggio, la #storia si ripete, perché al potere ci sono i #cretini

Invece di investire in nuove tecnologie, che ridurranno il costo del lavoro quasi a zero, la vecchia Europa e in particolare l’Italia cerca manovali a bassissimo costo, da utilizzare come arma, per lavori di scarso rendimento e di bassissima specializzazione, contro l’invasione cinese di merce scadente, ma super conveniente.

La risposta sensata sta nelle nuove tecnologie, ma per fare questo servono capitali, da rischiare, ma soprattutto intelligenza innovativa: non ci sono alternative, perché portare il Terzo Mondo da noi significa portare sottosviluppo, miseria, malattie e disordine sociale, ma loro non sanno trovare altre soluzioni, è una questione di intelligenza.

#Partito #Democratico, la #morte di ciò che era la #sinistra storica #italiana

Ciò che resta è solo potere, o meglio gruppi che non rinunciano ai loro privilegi storici, con questa Corte Costituzionale che difende solo ….solo i diritti acquisiti, non i diritti umani, alla studio, alla cultura, alla salute, al lavoro.

Quindi il sistema si sostiene da solo e la stampa rompe l’anima in difesa di questo cadavere che inizia a puzzare.

Prima o poi il fetore sarà irresistibile e sarà necessario seppellirlo e con esso tutti i suoi vermi, che vivono grazie al partito unico della sinistra.

#Facebook raggiunge i 2 miliardi di #utenti, potrebbe fare qualcosa per il #mondo

Gli utilizzatori dei Internet sono ormai quasi 4 miliardi, quindi si potrebbe utilizzare questo stupendo strumento per diffondere scienza, tecniche agricole, e istruzione in genere, per favorire un’Umanità più preparata per il proprio futuro, sia per il lavoro, che per la vita.

Si avrebbero meno nati nel Sud del mondo e soprattutto meno miseria, più sviluppo, si spera in rispetto dell’ambiente e un mondo migliore.

Sto sognando, so bene che Facebook e Google sono società con fine di lucro e l’istruzione mondiale a loro non interessa, come il lavoro per la pace, che si potrebbe fare mettendo in contatto gli esseri umani di tutto il pianeta.

Scusate ancora, mi piace sognare ancora, ogni tanto.

#Islam e #paese guida, #Qatar, #Turchia e #Arabia #Saudita

Politica estera confusa e complessa in questo momento, ovvero ....odi antichi e interessi moderni paiono confluire in uno scontro, per ora più verbale che reale, ma potrebbe allargarsi e incendiare l'intera regione.
Sciiti e sunniti, turchi e arabi, curdi contro tutti, teocrazie contro teocrazie, con l'intervento della Russia di Putin, da una parte e dell'altra gli Usa di Trump.

28 giu 2017

Le Alpi protagoniste della stagione di volo in parapendio

Le vette della catena alpina sono le protagoniste della stagione di volo in parapendio.
Due eventi d¹importanza internazionale procedono appaiati lungo le Alpi nei giorni a cavallo tra fine giugno e metà luglio: la Red Bull X-Alps, corsa biennale di hike & fly, cioè volo ed escursionismo, e il campionato mondiale di parapendio.
La prima si snoderà per 1138 km, da Salisburgo a Montecarlo. Partenza il 2 luglio dalla piazza dedicata a Mozart. Non si sa quando arriveranno alle sponde del Mediterraneo i 32 atleti di 21 nazioni scelti dall¹organizzazione. L¹Italia sarà presente con due piloti di Bolzano, Aaron Durogati, vincitore di due coppe del mondo, e Tobias Grossrubatscher. Nell¹edizione 2015 il pilota svizzero Christian Maurer ce l¹ha fece in 8 giorni, 4 ore e mezza sui 1030 km di allora, la sua quarta vittoria consecutiva in otto edizioni.
Il tragitto va percorso volando, oppure a piedi lungo strade e sentieri, scalando i monti per trovare un buon punto di decollo e spiccare il volo verso uno dei sette punti che i piloti sono obbligati a toccare. Volare, se la meteo lo consente, è più veloce e meno faticoso che arrancare.
I turnpoint sono disposti nei sette paesi che la maratona attraverserà: il monte Gaisberg in Austria, il Triglav in Slovenia, Aschau sopra il lago di Chiemsee in Germania, il monte Lermoos in Austria, il monte Baldo sul lago di Garda, il versante svizzero del Cervino ed infine Peille in Francia, dove il tempo si ferma. L¹ultimo tratto verso la zattera galleggiante al largo del Principato di Monaco è per la gioia dei fotografi. Tra un punto d¹aggiramento e l¹altro distanze tra i 150 ed i 250 km.
Prima di tutto ciò, il 29 giugno, prologo alla maratona alpina lungo un percorso sui monti attorno a Fuschl am See, in Austria, per stabilire chi avrà due permessi per camminare anche di notte invece che uno. Di norma si cammina solo di giorno.

Nel frattempo al Monte Avena (Feltre - Belluno) tutto è pronto per il 15.th FAI Paraglinging Word Championship. Il 28 giugno presentazione pubblica del programma a Feltre con il sorvolo della cittadina delle Frecce Tricolori. Il 2 luglio cerimonia di apertura e dal 4 una gara al giorno fino alla chiusura, il 15, meteo permettendo.
Delle 59 nazioni che hanno chiesto di partecipare ne sono state scelte 48 per un totale di 150 piloti, un successo di partecipazione per gli organizzatori, AeC Feltre e Para & Delta Club Feltre.
L¹Italia sarà rappresentata da Silvia Buzzi Ferraris (Milano), Joachim Oberhauser (Termeno, Bolzano), Luca Donini (Molveno, Trento), Biagio Alberto Vitale (Bologna), Christian Biasi (Rovereto, Trento) e dal CT della nazionale, Alberto Castagna (Cologno Monzese, Milano).
Tra gli eventi di contorno concerti, serate gastronomiche ed altro ancora. In particolare, l¹1 e il 2 luglio presso il Centro del Volo in località Boscherai a Pedavena, si terrà la MonteAvena Dolomiti Expo, esposizione dedicata al volo libero ed agli sport outdoor.
Durante tutto il periodo qualunque pilota può decollare da un qualunque sito di volo ed atterrare a Boscherai, una prova di distanza libera per fare del mondiale una festa aperta a tutti.
Nel frattempo nelle storiche stanze di palazzo Guarnieri in Feltre è stata inaugurata la mostra ad ingresso libero Leonardo da Vinci ³Il Genio e l'Ingegno². Si chiuderà il 10 agosto. Le Poste Italiane hanno emesso un francobollo da 95 centesimi, che consegna questo mondiale, il primo disputato in Italia, alla storia ed agli appassionati di filatelia di tutto il mondo.

Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL
Associazione Nazionale Italiana Volo Libero - il volo in deltaplano

#No ai #vaccini e la #terra #piatta, la #scemenza trionfa sempre

Le ipotesi dei sostenitori della terra piatta paiono ridicole, per esempio che ruotando la terra perderebbe i suoi liquidi, in realtà fermi al suolo grazie alla forza di gravità, poi la velocità del pianeta è costante, questa me lo insegnò in seconda elementare la mia maestra, quindi non ti accorgi del movimento della terra, ma pare che tutto ruoti attorno a noi e non viceversa.
Le motivazioni paiono ridicole, infantili, troppo stupide, come quelle contro i vaccini e tutto si basa su ipotesi irrazionali e alogiche.
Per la terra piatta basterebbe chiedere a costoro dove sono i confini del mondo, da dove si precipita nel nulla?
Per i vaccini basterebbe chiedere dove sono i dati, le statistiche che provino la loro dannosità e non la sconfitta delle malattie?
Pretendo troppo da costoro?
L’intelligenza è una … virtù ancora rara, troppo rara ancora oggi.

#Ambiente e #futuro, senza il #rispetto della #natura e della #biodiversità tutto sarà perduto

La natura segue una sua logica precisa, ovvia, infatti basterebbe riscoprire gli equilibri naturali e rispettarli per….salvarci, altrimenti saremo perduti.
La biodiversità è un argomento poco trattato, ma dovrebbe essere ai primi posti tra quelli ambientali, infatti, senza le moltissime forme viventi, vegetali o animali che siano, la biosfera non potrà resistere ai mutamenti, che noi uomini imponiamo, per scelleratezza, alla vita terrestre.
La biodiversità permetterà alla natura di trovare le armi per sopravvivere.

#Mussulmani e #civiltà #attuale, #impossibile #convivere?

La loro cultura, le loro tradizioni e le loro affermazioni possono permettere a tutti noi di resistere al mondo attuale.
La logica appare…diversa dalla nostra, o meglio, la razionalità e l’oggettività, in genere, non rientrano nei loro schemi culturali.
Invece vogliono imporre visione e situazioni a tutti, con un assolutismo che bloccherebbe ogni cosa, ogni realtà sociale, economica: forse per questo motivo che piacciono alla nostra casta e ai loro amici faccendieri, al potere.
Comunque socialmente tendono ad occupare le zone più basse, spesso, tranne per pochi super ricchi, che si prendono le risorse di interi Paesi, facendole cosa loro.

#Giustizia in #guerra e #magistrati #contro

Le magistrature si scontrano e pare che scendano in campo per questo gruppo politico contro l’altro, parteggiando apertamente, ostacolandosi.
Invece i crimini che si vedono, ogni giorno, sono sempre più numerosi ed evidenti, ma loro …hanno altro da fare.
Il conflitto interno al Paese ricorda troppo una guerra tra bande, che si nutrono con il denaro pubblico, con corruzione e difesa di interessi.

#Disoccupato #senza #lavoro si dà #fuoco a Torino, di fronte all’Inps

L’orrore è grande, come la disperazione di costui, che segue quella di troppi disoccupati, che si sono tolti la vita perché non hanno lavoro.
Lo schifo e la rabbia cresce, perché qualcuno, qualche figlio di puttana, afferma che gli italiani certi lavori non li vogliono più fare, ma a questo punto preferiscono il suicidio con il fuoco, si può affermare.
Altra rabbia cresce con i discorsi luridi dei buonisti, che sono per l’accoglienza di altri disperati,, del Sud del mondo, per la gioia dei padroni e dei caporali.
Tutti costoro hanno una coscienza?
Temo che le croste che stanno sopra alle loro coscienze non faccia sentire più nulla.

#Governo #Gentiloni e le #banche #truffate, #truffatrici

I debiti privati, di certi super ricchi….intoccabili, sono caduti sulle banche, che a loro volta le fanno cadere sui piccoli azionisti e sullo Stato: la truffa storica prosegue a far danni al presente e per il futuro.
Il governo in carica ha pensato bene di non salvare i truffati, ma i truffatori: sarebbe bastata una legge che costringa certi personaggi a pagare con i loro immensi patrimoni il danno causato a tutti noi, ma i cretini sono sempre con Gentiloni e lo votano.
Sino a quando non vedremo questi farabutti costretti a pagare caro e tutto non non usciremo mai dalla crisi economica.

#Disoccupazione e #lavoro, la fatica di trovare #opportunità

Il lavoro è sempre un bene raro e in troppi non si adattano alle leggi di mercato, dure e spesso ingiuste: non basta una scuola superiore, ma servono anche conoscente, sul territorio, mentre errori, come atteggiamenti negativi nei social, sempre spiati dai gruppi che selezionano il personale, fanno tanto male.
Quindi un po’ di accortezza non fa male, poi sapersi adattare, evitando truffe e lavori malsani, anche questo è molto utile: più si lavora e più è facile trovar lavoro, mentre meno si lavora ed è meno facile trovarne altro.
Questa è una legge non scritta, ma sul curriculum si deve mettere tutto e le proprie esperienze precedenti, mai mentire, perché loro controllano.

#Ambiente in #Italia, #intelligenza per dare uno #sviluppo #sostenibile ed #economico

Le scelte ambientali darebbero reddito se usate con intelligenza, abbiamo il mini eolico per le nostre colline, poi abbiamo bacche e erbe mediche da far crescere, puntando sulla qualità e non sulla quantità.
Si possono coltivare, non in modo intensivo, funghi e anche tartufi, dove è possibile, producendo anche legname, di valore o da ardere, ma rispettando i cicli naturali e lasciando spazio alla biodiversità.
Il tutto potrebbe portare a un turismo intelligente, di gente che ama la natura e che non pretende di avere sempre la villetta, che non usa, ma solo una settimana all'anno, costando e devastando l’ambiente, con la cementificazione, senza dare reddito locale e senza essere un investimento, ma alla fine diventa solo un debito.

#Usa, #Donald #Trump vince alla #Corte #Suprema sul #“travel ban”

Per un Paese che è nato e si è sviluppato grazie all'immigrazione clandestina pare una notizia sorprendente, ma io oso dire che è un segno dei tempi, infatti se da loro, che hanno nel DNA costituzionale, culturale, storico, la multietnica realtà, sociale e religiosa, significa che il mondo sta mutando e da lì in tanti partiranno per imporre molti altre emarginazioni, espulsioni, pulizie etniche più o meno dichiarate ufficialmente.
Il terrorismo giustifica tutto questo, ma in realtà pochi si sono accorti che il 99% degli islamici restano già ai livelli bassi o ai margini delle nostre società per motivi culturale: la fede religiosa medioevale non si adatta alle leggi economiche, tecnologiche e scientifiche e ai ritmi attuali.

#Immigrazione e #clandestini, #gruppi di #anarchici come gli #scafisti

Loro possono e non vengono neppure denunciati a piede libero, ma vengono addirittura esaltati, come…. eroi dalla solita e patetica stampa, pagata con i nostri soldi, grazie ai contributi pubblici alla stampa.
Quindi commettono lo stesso reato dello scafista, a dire il vero gli unici che pagano e anche se sono descritti dei mostri spesso sono solo dei poveri disgraziati.
I nostri giovani anarchici danno interviste e spiegano i loro crimini, immigrazione clandestina, che porterà altri disperati in Europa, con perdita di lavoro per chi è già qui, poveri e disperati vari, con minori salari per i miseri, ma non certamente per i….brillanti anarcoidi, figli di papà, che aspirano ad altro.
Si può dire che costoro hanno le stesse idee dei loro paparini, ovvero vogliono manodopera a bassissimo costo per guadagnare bene, ma per ora si vestono da combattenti per il liberismo delle persone, altra facciata del neo liberismo, con traffici di cose, soldi e individui, armi, droga e sostanze tossiche.
Come sono bravi e buoni i ragazzini anarchici! Sì, forse ragazzini non lo sono più, anche perché qualche elemento supera i 40 anni, ma si sa che tali tardoni non smettono mai di giocare, poi papà un posto da dirigente pubblico per loro lo trova sempre.

#Centri #sociali, il braccio armato della #sinistra storica, lo #squadrismo di sinistra

Si può legittimamente parlare di impunibilità per costoro, che commettono moltissimi reati, che per gli altri comuni mortali, porterebbero a centinaia di processi, per singolo: spacciano, coltivano, propagandano sostanze stupefacenti, aggrediscono persone che non la persona come loro, favoriscono i reati di occupazione di edifici pubblici e privati, che sfruttano come sede, utilizzando acqua ed energia elettrica.
Ne commettono molte altre, ma possono farlo impunemente, pur essendo delle organizzazioni criminali, di fatto, ma nessuno agisce, neppure contro i capi.
Perché?
E’ ovvio, servono alla sinistra e la usano come arma impropria contro tutti coloro che osano contestare il …politicamente corretto: sono sempre in linea, anche se ufficialmente lo negano, con le scelte politiche del centro sinistra su immigrazione, ospitalità, cannabis libera ed altro ancora.

Il #Pd è alla frutta, ma bisogna #salvare l’#Italia, prima che sia troppo tardi

Questo Paese deve liberarsi, come nel finale dei Demoni di Dostoevskij, del male, ovvero del nichilismo, quando la santa Russia, in quel caso, saprà gettare a mare i nichilisti, noi lo faremo con i socialdemocratici, nelle loro varie espressioni.
Lo spirito che sta distruggendo il bene e la bellezza dell’Italia odierna, un tempo popolare, semplice e gioiosa, è sempre nichilista, ovvero distruttore di tutto e di tutti i valori sani di un popolo semplice  sano….un tempo.

#Partito #Democratico e la sua lenta #agonia

Diciamo che ormai l’era del Pd sta tramontando, speriamo, per sempre: serve una grande riforma della pubblica amministrazione e della giustizia, perché in questi medioevali luoghi si celano gli affiliati principali di forze del passato di questo misero Paese.
La morte storica del PD passa inevitabilmente in un una rivoluzione culturale, che né Grillo, ma tanto meno Salvini e ancora di meno Berlusconi possono portare avanti.
Serve ritrovare l’anima popolare italiana, quella sana, quando gli italiani erano brava gente, con il senso della famiglia, del borgo, della propria identità nazionale.

#Politica dello #sviluppo passa attraverso l’#onestà nella #politica #internazionale, #estera.

I figli che nascono, su questa terra, hanno dei diritti, il primo alla saluta, da bambini al gioco e alla scuola, a un ambiente sano, alla possibilità di avere un futuro, non di miseria.
Tutto questo non capita, perché abbiamo lasciato fare a troppi dittatori, teocratici, loschi personaggi spesso ridicoli, nelle loro posizioni.
Per dare tutto questo servono salari accettabili per tutti, ma anche nessuno potrà mettere al mondo figli senza avere le risorse per mantenerli.
Diamo scuole e lavoro, usiamo le nuove tecnologie, per il futuro di tutti.

#Pensiona #futura, chi morirà sul posto di lavoro verrà imbalsamato

Così potrà concludere il suo periodo di lavoro per giungere alle pensione.
Vi pare una battuta macabra?
In realtà, ormai, si deve lavorare tutta la vita, tranne quando saremo ammalati grave, disabili.
Il lavoro per qualcuno è una condanna a morte, senza avvenire, né grazia: specialmente per certi lavori pesanti, come quelli dell’edilizia.
Invece siamo nell’era del lavoro automatizzato, tecnologico, dell’intelligenza artificiale, ma per cambiare dobbiamo mandare a casa questa classe politica e i suoi affiliati.

#Fake #news, #notizie #false, #vere, ma non troppo

Un tempo le chiamavano leggende metropolitane e gli interessi che stanno dietro a tutto questo sono tanti, il primo sta nel potere, poi nella conquista di spazi in rete: la paura genera mostri e la prima vittima sta nella salute della gente, poi nella sicurezza.
La censura non serve, invece servirebbe dare certezze alle persone con prove dimostrabili per tutti e non la parola di giornalisti professionisti: infatti incontri immaginarie e bufale di ogni genere imperversano nella rete, sulla stampa ufficiale oppure no.
Tutti dovremmo chiedersi sempre dove, come e quando, magari aggiungendo qualche perché con il punto interrogativo, per tutte le informazioni che riceviamo: impareremmo a difenderci dai bugiardi professionisti in particolare, stando attenti al gioco solito e ambiguo tra un termine, che porta più significati, usato in modo ambiguo, per confonderci.
Anche queste sono fake news.

27 giu 2017

#Terrorismo #islamico, l’#accoglienza lo favorisce

Più ne arrivano e maggiore  è il pericolo?
La risposta pare ovvia, la gente la sente dentro, nonostante le idiozie sparate da questa sinistra storica, in via di declino definitivo, speriamo: loro, gli accoglienti lavorano per una logica economica che funzionava nell'Ottocento.
Più disperati e in contrasto con il resto dei lavoratori, arrivano e meglio è per il lavoro sotto pagato, si possono meglio sfruttare i lavoratori, che vedono peggiorare le loro condizioni economiche, di salute e sicurezza, mentre i padroni fanno i soldi.
Il mondo cambia, ma certe teste restano ferme al Medioevo, non solo i fanatici islamisti, ma anche i burocrati e i padroni italiani.
Loro sono sfruttati più degli altri e la loro risposta politica si muove dentro l’estremismo islamico.

#Ius #Soli, ovvero la #politica dei #voti da #comprare

Ecco perché il Pd ha necessità urgentissima di nuovi cittadini, i vecchi non li votano più e quindi, prendendone nuove leve spera di mantenere un potere che scappa dalle mani, per i giochi personali e gli interessi di categorie…protette: i faccendieri sono sempre più incapaci ed esosi e si stanno divorando il Paese, quindi, il loro partito, rischia ogni giorno di perdere  voti.
Ecco a voi la ius soli, ideale per averne dei nuovi e freschi.
Così si faranno i loro affari, …grazie agli atti di civiltà.
Sono bravi, buoni e attenti a non sollevare il sedere dalla poltrona, o qualcuno gliela porta via.

#Governo #Gentiloni, ancora una spallata e lo #mandiamo a #casa

La popolarità di questo governo è quasi simile a una giornata di pioggia autunnale ad agosto: la gente non si ribella, non ha più la voglia di farlo, stanca di promesse mai mantenute, da tutti i fronti, ma ormai la conservazione dello status quo, oggi il centro della conservazione è il Pd, non spinge più, come un tempo, il ceto medio a votare il partito delle riforme moderate.
Serve ora una vera alternativa, mentre nulla si vede all'orizzonte, sia nel M5S che a destra, con il ritorno di Silvio e del centro destra, con promesse e spacconate.

#Notizie #News e la guerra per uno #spazio #democratico in più

Noi ci imbattiamo in un servizio internet con problemi tecnici, speriamo che sia così, messi in disparte dai motori di ricerca….perché diamo fastidio, ma alla fine noi  i risultati veri, non inventati, li abbiamo e non ….diamo i numeri, li facciamo.
La democrazia sta alla base della libertà individuale e sociale, senza idee e critiche o osservazioni, il Paese cadrebbe a pezzi: invece spesso si rischia, per aver denunciato mafie e corrotti, per aver fatto osservare contraddizioni del sistema politico, delle assurdità dei giornalisti, espresse con sicurezza….purtroppo.
Un libero blog da solo non salva il mondo, ma almeno fa qualcosa contro le ingiustizie palesi, denunciandole.

#Elezioni #amministrative, il #Pd #perde in tutta #Italia

Solo a Padova ha vinto e i pennivendoli esaltano, come modello vincente, un sistema che potrebbe vincere: le situazioni locali non fanno la storia, ma i giornalisti la storia non la conoscono, quindi attendiamo che il governo resista e provochi altri danni, sperando che ius soli non passi mai, o sarà giusto combattere in modo deciso, contro questa sciagurata maggioranza, che rappresenta nemmeno il 20% degli elettori, ormai.
Gentiloni rimarrà al suo posto…dormiente come al solito, risponderà con i suoi comunicati anonimi, letti o imparati mnemonicamente, non scritti da lui: lui continua a svolgere la sua politica a servizi di altri interessi.
La sconfitta però potrebbe riportarci un potere vecchio, berlusconiano, che non sa risolvere i veri problemi: immigrazione e disoccupazione degli italiani, lavoro nero e sviluppo tecnologico.

26 giu 2017

#Alieni tra noi? Secondo #Anonymous ci sono

Anonymous, formato da tutti e da nessuno, la spara grossa: "La Nasa sta per annunciare l'esistenza degli alieni"

Attendiamo la favolosa notizia con le relative prove, ma perché lo dovrebbe affermare la Nasa e non altre organizzazioni scientifiche?

Infatti, se queste prove esistono, dovrebbero essere sotto gli occhi di tutti, valutate oggettivamente: così funziona la scienza, tutto il resto è scemenza e sogni ad occhi aperti.

Noi attendiamo non la comunicazione ufficiale poi le valuteremo, con domande e contro domande razionali.

Gli omini verdi mi sono sempre piaciuti, ma temo che se fossero così vicini a noi, non sarebbero molto simpatici, per un eventuale contatto diretto.

#Google #News, i dubbi diventano #certezza

Le news di Google sono regolarizzate da un sistema imparziale?
Lasciamo perdere, le notizie che sbucano sono di un'ideologia precisa che io definisco un brutto ibrido tra il TG1 Rai e le ideologie californiane, un ibrido tra i valori dei quaccheri e i discorsi di Gentiloni, quelli letti o imparati a memoria, ufficiali e ridondanti di parole vuote.
Quanti atti di civiltà ci dobbiamo subire, poi io dico che perché chiamare civile ciò che nasconde solo ipocrisia vile e meschina.
Questo fa parte della logica demenziale e trionfante di oggi.
Pagherete caro e pagherete tutto, perché i cretini pagano sempre, gli asini, con o senza atti di civiltà, non volano, ma precipitano.
Questo vale sia per Google, che perderà il suo assoluto controllo della rete, che i minchioni che si bevono, con la bocca aperta per far entrare le mosche, tutti gli atti di civiltà che i telegiornali Rai, la stampa prezzolata e le bufale delle News di Google.

#Libertà a rischio? Tutta colpa della cultura dominante occidentale.

E' più  pericoloso l'#islamismo o l'intolleranza assolutista del pensiero occidentale odierno?
In un'era dove tutto appare confuso io non so se sorridere, tranne per i morti, quando sento esaltare il fanatismo islamista o piangere quando sento e leggo idiozie assolutiste sulla stampa nazionale ed internazionale.
Certe verità  non si.....toccano o sei .... incriminato, parlo dei diritti umani, che spesso sono....anali, disgustosi, asociali, diritti a imporre il proprio punto di vista con la prepotenza di un sistema corrotto, che crede in certi non valori, anzi che non crede più  in nulla.

Le istituzioni dette...prostituzioni, non lasciano scampo e la retorica, che un tempo invitava, come stile e tecnica oratoria, ?.alla difesa della Patria fascista, nazionalista, colonialista, dando la propria vita, oggi prosegue, invitando i minchioni a credere che i diritti umani...siano quelli.
Difendono il diritto allo studio in tutto il mondo, a nascere con la possibilità  di avere una vita decente per tutti?
Forse parlano al diritto all'ambiente non inquinato, oppure a un salario sufficiente a mantenere se stessi e famiglia?
No, cosa pensate?
Abbiamo il diritto a segregare le donne dentro casa e far fare a loro figli, da far nutrire dagli altri con i sussidi degli....infedeli occidentali, abbiamo il diritto a imporre la propria fede religiosa con le lame, o di imporre i propri gusti.......disgustosi in mille campi....compreso quello sessuale.
I diritti li impone la stampa, finanziata dai grandi speculatori mondiali, che decidono per tutti i cretini del pianeta e gli altri o subiscono o patiscono.

#Democrazia, in #Italia ancora da #conquistare

In un Paese dove gli imbonitori televisivi vengono pagati a suon di milioni di euro, dove è  vietato esprimere pareri  opinioni senza essere prima minacciato, anche picchiato dai tossicodipendenti dei centri sociali, benedetti da magistrati sindaci, che sono una stirpe di generazione di magistrati, come titolo ereditario.
La libertà  non esiste nel Paese del.....politicamente corretto, dove non si può  dire che certi....generi sessuali sono ....malattie, che certe religioni sono tiranniche, assolutiste e criminali.
Queste cose non le può  affermare, o ti denunciano e ti rovinano: prima ti picchiano....democraticamente, anzi seguendo i principi del politicamente corretto, poi ti rovinano e ti derubano dei tuoi risparmi, frutto del lavoro di una vita.
Quindi in Italia o si cambia o diamo, a questo punto, il potere ai professionisti del manganello, i fascisti, che almeno ti lasceranno qualche spazio vitale.

25 giu 2017

Oggi news, #Islam e #paese guida, #Qatar, #Turchia e #Arabia #Saudita

Un tempo il protettore dei fedeli, colui che difendeva e guidava l'islam, era il Sultano turco, la teologia arrivava dall'università  coranica del Cairo, in Egitto.
Il sultano fu sconfitto, fatto decadere dai turchi laici, dopo il 1917 e l'Università  coranica egiziana non è  più  il faro religioso dell'islam.
Quindi sono 3 o 4 i gruppi di potere che oggi si vogliono prendere il titolo di guida morale, spirituale, politica, dei fedeli.
Abbiamo l'Iran e il clero sciita, Erodagan il turco, che si sente...l'erede morale dei sultani, il Qatar e il suo sceicco, ma soprattutto  il re dell'Arabia  Saudita e i suoi eredi.
Tutti si confrontano e si scontrano, nessuno vuole rinunciare a questo prestigio, così  che i conflitti nella regione prendono espressioni sempre più  ....teologiche, compreso il mancato attentato alla Mecca, dove dei terroristi erano pronti a farsi esplodere in nome di Allah, per l'Islam, contro i pellegrini, che facevano il loro pellegrinaggio rituale, uno degli obblighi  dei mussulmani, uno dei 5 pilastri dell'islam.
Siamo arrivati a un martirio anti islamico?
Il fanatismo non conosce limiti,  come le contraddizioni e le assurdità.
Prepariamoci ad assistere a tanti attentati, tra gruppi differenti, ma un vincitore finale non lo riesco ad immaginare: questa guerra di predominio, più  che di religione, ci riguarderà  e ci coinvolgerà tutti, volenti o nolenti, ma non solo come spettatori.

Cristianesimo #Notizie #News per la diffusione dei #Vangeli

Questo testo è pochissimo letto e pochissimo conosciuto, specialmente nell'ambito cattolico.

È  vero che un basso livello culturale e un'interpretazione facile del testo porterebbe a risposte sbagliate, ma il nasconderlo, come spesso fanno i preti cattolici, o il diffonderlo con tonnellate  di commenti, come fanno gli evangelici, porta a celare il messaggio semplice, che deve andare ai semplici.
Noi ci ripromettiamo quindi, in futuro, di dare spazio alla diffusione del testo evangelico, sia con i singoli brani, sia come libro intero, per ora in Italiano.
Non abbiamo pretese missionarie, non è  nostro compito, ma almeno culturali, oltre al fatto di poter....incuriosire la gente, spesso ignorante su questo argomento.
Speriamo di diventare un suo strumento, come semplici e umili servitori, che portano, senza nessuna pretesa di interpretazione, la sua parola a tutti, sperando in un vero e saggio dialogo tra tutti i cristiani.

#Ricchezza #mondiale e #povertà reale, l'#ingiustizia ci prepara l'inferno

L'ingiustizia sociale ci prepara un avvenire terribile, stiamo importando la miseria dal Terzo Mondo, con l'immigrazione, che causa un crollo dei salari per i più  deboli socialmente, secondo la legge di mercato, in conseguenza avremo più  poveri in Europa e in Italia,  ma anche maggiori guadagni per i ceti medio alti e alti, da dove provengono le maggiori spinte per ...l'ospitalità, guarda caso.
In pratica, a livello mondiale, la ricchezza passa sempre più  ai livelli alti, come se fosse naturale che i ricchi diventino sempre più  ricchi e i poveri sempre più  poveri.
Qui mi ripeto.
Cosa capiterà  se i prezzi dei cereali subissero, per esempio, un raddoppio, per motivi di mercato, per speculazioni, su una minore produzione?
L'80% degli abitanti della terra mangerebbero di meno, ovvero avremmo le condizioni storiche che favorirono le grandi epidemie del passato, l'ultima fu la Spagnola, del 1917, con 100 milioni di morti. 
Oggi però  la miseria è  sempre più  diffusa anche da noi, con la scelta di importarla, per ragioni di libero mercato, come insegna la ........ cara Laura Boldrini, con la libera circolazione di merci,  capitali, manodopera.
Così  i corpi deperiti per la carestia, frutto di scelte speculative più  che per carenze di prodotti alimentari, non opporranno resistenza alle malattie, come ai tempi delle grandi pestilenze: diffonderanno i virus e i batteri, anche tra chi avrà ancora la pancia piena.
Credete che tutto questo non vi riguardi?
Poveri illusi, le scelte criminali in economia, quando non sono ostacolate con decisione, danno tanto lavoro ai becchini.

#Televisone e #Rai, #telegiornali e #giornali a servizio del Pd con i nostri soldi

L'estate è  bollente e primavera prossima si rischia, se Dio lo vorrà,  di liberarci del governo del Pd, speriamo per sempre.
Questa sinistra è  storicamente fuori dalla storia,  è solo un gruppo in affari, ma fuori dalle logiche di mercato, che ci pongono appunto fuori dal mercato.
Per mettere in sicurezza la finanza italiana servono veri revisori dei conti, che trovino errori, falle e corruzione, servono dirigenti pubblici con obbiettivi precisi, per tagliare gli sprechi e aumentare il rendimento, in tutti i settore, primo fra tutti la sanità poi l'istruzione, burocrazia e servizi.
Loro difendono privilegi e corruzione, ma è ora di mandarli a casa.
Intanto sfruttano la loro posizione governativa per mettere i loro commentatori, super pagati, nella Rai, sfruttano i loro rapporti con le sovvenzioni, con la stampa nazionale.
Il male e i vizi italiani restano e sono duri a morire.

#Italia, #terra così belle e perduta

A dire il vero si potrebbe precisare: "Europa, hai gli anni contati."

È  terribile immaginare che non ci sia una classe politica in grado di capire cosa stia capitando oggi, ma un fatto è  certo: porre solo il profitto come scopo,.....ideale di vita, fine e strumento di misura, ...senso etico e morale, ci sta uccidendo, in alcuni casi, nel senso vero della parola.
Questa Europa è  in decadenza umana, sociale ed economica: considera solo il Pil e la sua crescita, fatto che avviene sempre in confronto, per un meccanismo internazionale, con la valutazione o la svalutazione dell'Euro, con le importazione e le esportazioni di prodotti eccellenti.
Oggi si rischia di finire invasi da merce cinese dozzinale e di manovali del Sud del mondo furiosi e pronti a tagliarci le gole, anzi, le cose sono già  così: per ridare futuro alla bella Italia e alla gloriosa Europa serve una rivoluzione culturale, che non si vede.
Si rischia solo di favorire il trionfo dei fascisti e dei nazisti, con i loro....stili e i loro metodi.....collaudati.

#Immigrazione e #ospitalità, #criminalità e truffatori senza morale

Mafia e corruzione, scafisti e caporali, padroni che vogliono far concorrenza con i lavoratori schiavi, come nell'Ottocento, come in Cina oggi, ecco a voi il mondo degli ospitali.
I burocrati  dei sindacati parlano....parlano e dicono che i migranti sono una risorsa e non tolgono lavoro agli italiani, ma siamo in una realtà  di mercato, dove o lavori tu o lavoro io, comunque il salario sarà  inferiore per entrambi, essendo la domanda il doppio dell'offerta.
Queste cose, i grigi burocrati sindacali, non le sanno?
Si studiano o si studiavano a scuola, anche in quella dell'obbligo  un tempo.
La mafia fa i soldi con i ....trasporti e con la manovalanza criminale, con il caporalato nelle campagne del Sud e nei cantieri del Nord.
Tutto regolare quindi, i pennivendoli parlano e ripetono le loro banalità,  saltando le osservazioni sensate, oggettive e razionali, i preti alzano il dito dal pulpito e tutti costoro campano in un sistema, che prima o poi si frantumerà, causando morti, feriti, miseria, rabbia e disperazione.
Che il diavolo se li porti tutti.

#Politica #Italiana, la #casta e i suoi amichetti sono alla sbando

Temono il cambiamento, ma non capiscono da dove arrivi..., poverini, eppure il loro grande nemico si chiama liberismo trionfante, che sta destabilizzando tutti i vecchi poteri che non riconoscono e non premiano il merito.

Il liberismo si nutre di risultati autentici, che diano profitto e quindi le nicchie protette, di raccomandati e incapaci, utili al sistema, sono da demolire.
In pratica potrebbero far saltare il sistema Italia, fatto positivo se non fosse che poi il liberismo usasse, con gli ultimi, lo stesso sistema che usa in tutto il mondo: li schiaccerebbe sotto i tacchi, perché  inutili ai suoi scopi.
Sapere però  che i politicanti e i lecca culi termineranno male non dispiace a molti....onesti, vittime di un sistema ingiusto.

#Rai e #Fazio Fabio, premiato per la fedeltà alla classe politica

L'ho sempre trovato ..... non geniale, ma forse più  ovvio e anche banale, comunque adatto al suo ruolo di presentatore  e commentatore di centro sinistra, filo governativo, fedele a tutti i luoghi comuni della sinistra, con il suo sorrisetto super pagato, 11 miliardi e più.
Non è  male come stipendio, diciamo, alla faccia della miseria e dei disoccupati.
È  vero che il ceto medio, o mediocre, che sia, si sente consolato dalle sue frasette...che dovrebbero essere anche spiritose, per chi ama ridere quando starnazzano le galline.
Fazio quanto ci costi! Con quei soldi, pagati sempre da noi con il canone, noi camperemmo, con famiglia, dieci secolo e oltre.
Se proprio ti sentivi sotto pagato potevi sempre andare dal caro Silvio, che te li avrebbe dati lui i quatrini, però  avresti dovuto cambiare stile e argomenti, rigirando la frittata, dal centro sinistra al centro destra.
Non sarà  un problema per te... che sei un grande professionista.

#Scontro #epocale, #relativismo contro #assolutismo

L'uomo, come bestia con la ragione, sempre se la possiede veramente, ha bisogno di sostegni fissi, una terra ferma sotto i piedi, possibilmente piatta, un Universo, con piccole stelle che girino sopra le teste e verità che diano certezze dopo la morte, il momento più  temuto di sempre dagli esseri umani.
Ecco a voi tesi opposte e senza sconti ai dubbi, il nulla dopo la morte e noi figli del caso, oppure la vita eterna e figli di divinità  differenti.
In mezzo a tutto questo abbiamo il relativismo che è  figlio del vivere e lascia vivere, fa i tuoi affari, i tuoi interessi....ingrassa e fregatene del senso dell'esistenza.
Così  la necessità  di dare certertezze, che non ci saranno mai in vita, a noi tutti si scontra con la voglia di tirare a campare e a rispondere a tutto questo con un "non mi interessa ed è  tutto uguale."
Così  ecco a voi le sette religiose che danno.... certezze per menti deboli e persone con problemi anche mentali, il fanatismo religioso islamico, ma non solo, rischia di essere un nemico del relativismo del tutto uguale, ma ciò  che conta è  il conto in banca.
Così ecco a voi  i....martiri che vogliono andare in paradiso versando il nostro sangue.....mentre se avessimo una nostra risposta etica, morale e.....religiosa, pure loro sarebbero costretti a rivedersi e non a scontrarsi con un muro di gomma.

#Guerra #santa #islamica e guerra alla #cultura ipocrita dei falsari

Dicono che gli immigrati  non tolgono lavoro agli italiani, ma essendo in un sistema economico di mercato più  persone arrivano e meno salario si avrà per tutti, mentre le condizioni di lavoro, salute sul posto di lavoro e sicurezza,  peggiorano.
È  la logica di mercato che segue la logica matematica, ma loro si difendono con atteggiamenti classisti, io dico razzisti, sprezzanti con chi fatica a trovare un lavoro, infatti nel Sud la metà  della popolazione è  a rischio povertà.
Per loro sono tutti lavativi che non si abbassano a svolgere certi lavori, perché  sono sotto occupati o disoccupati, mentre i caporali preferiscono.....i profughi, così  li chiamano.
Dicono che non costano, ma creano reddito, mentre la prima accoglienza, solo per ospitarli, costa 2 miliardi e mezzo all'anno, le carceri sono occupate per metà  da loro e l'assistenza sanitaria è  sempre gratis per loro, poi abbiamo tutti gli altri costi generali, dalla scuola alle forze dell'ordine, da dividere con loro.
Lo Stato riceve da loro, i  tasse 12 miliardi e temo che non bastino per pagare tutto questo, ma almeno i padroni ci guadagnao con loro, i sindacati hanno più  tessere e i preti più  soldi per ospitare, in edifici da svendere sotto costo, gente che dà  una resa, grazie allo Stato e all'UE.
Poi le cooperative fanno festa.
Ecco così  che ce le raccontano tante, sindacalisti, preti e giornalisti, mentre voi.....le bevete tutte.

oggi #Islam all'Italiana, #fanatismo o altro?

È  interessante osservare che molti, troppi neo convertiti, non dico tutti, come capita ai neofiti, siano propensi a prendere le posizioni più  estremiste, radicali.

In Italia l'Islam è  sempre stato visto come qualcosa di ...terribile, di feroce, come erano descritti i saraceni un tempo.
Questa immagine è  nella cultura popolare, come in quella letteraria, ma è. ...tragicamente divertente notare che certe donne italiane, forse per stupire, come insegna la cronaca nera, sono ai primi posti nelle file dell'Isis, mentre tanti islamici da sempre, da generazioni, prendano le distanze da questi taglia gole.
Non è  sono fanatismo, forse c'è  pure un po' di pazzia e di problemi personali di costoro, che vogliono vendicarsi con il loro mondo, italiano, dei loro fallimenti individuali.  

24 giu 2017

#Mondo e #economia #globale, #ricchezza e #povertà

La miseria colpisce  l’80% degli abitanti della terra, mentre la ricchezza è concentrata sempre più in poche mani: il sistema economico mondiale sta creando le condizioni per pandemie e carestie terrificanti, mai viste prima nella storia del pianeta.
La crescita della popolazione nel Sud del mondo apre la strada al sottosviluppo senza futuro, senza scampo: più sono e peggio è: le poche risorse che hanno non vanno per migliorare le loro condizioni e dei figli, ma servono per sfamare, sempre più a fatica i tanti, troppi marmocchi che nascono.
Il cambiamento deve essere culturale e allora basta con le teocrazie che credono che il numero sia un sintomo di forza, ma in realtà è solo sintomo di miseria.
L’istruzione fa la differenza e bisogna puntare su questo, su tutto il pianeta, dal Sud al Nord del mondo: basta con la cultura del lavoro faticoso e bestiale, basta con lo sfruttamento dei disperati, come si fa da noi, con gli immigrati, come si fa nel Sud del mondo, sempre in ricerca di salari più bassi da pagare.

Blogger #Notizie #News, #blog senza ipocrisie

In tanti non ci apprezzano, anzi, sappiamo bene, che ci vorrebbero fuori dai piedi, perché non facciamo sconti a nessuno e non ci esponiamo a difesa di posizioni fisse, che in genere sono per fessi.
Quindi, forse, siamo dei criticoni senza tregua, attacchiamo a destra e a manca,  analizziamo tutto e notiamo cose atroci, in ogni campo della politica.
Siamo un po’…..pessimisti, ma almeno cerchiamo di valutare le situazioni come stanno, proponendo soluzioni, quando serve.

#Gruppi #etnici e istinto #tribale, l’#appartenenza è importante

La religione spesso sposa la tradizione, anche se poi tutte le tradizioni sono destinate a morire, per ovvi motivi di cambiamento dei costumi, essere mussulmano, cattolico, protestante, induista o buddista comporta sempre il rispetto di regole interne ai vari gruppi di appartenenza.
Ecco condizioni che, da una parte, permettono alle persone di identificarsi, ma dall'altra le…separano dalle altre, non del loro gruppo etnico e religioso, con il rischio che il diverso, chiunque egli sia, diventi anche il nemico: da qui ecco a voi una polveriera sociale e culturale, che esploderà prima o poi anche da noi.Le condoglianze le faccio sempre a tutti quanti, per gli anni futuri.

#Politica #Italiana, #stampa e #magistratura aprono la #campagna #elettorale

Si avvicinano le elezioni e iniziano le campagne di stampa contro questo o quello, con indagini che si aprono…proprio ora, mentre altre finiscono con l’incriminazione degli imputati eccellenti.
I processi ci daranno sentenze esecutive solo fra anni, anche più di dieci, ma per ora una…denuncia non si nega a nessuno, per fatti seri o ….immaginari.
Poi si vedrà, ma comunque i nostri magistrati….non devono inventare reati: hanno dalla loro tutto un insieme di fatti criminosi, nelle pubbliche amministrazioni, che hanno solo l’imbarazzo della scelta.

#Buonismo e #cretinismo, il #pericolo di negare l’#evidenza

Io mi ripeto ancora, non è il Corano e le sue numerose versioni in circolazione, che ci rovina, ma le teste di coloro che lo interpretano, senza…interpretarlo, così dicono, che spingono a una versione ......unica e indiscutibile, anzi a centomila e più versioni contrastanti tra loro.
Alla fine abbiamo migliaia di fazioni, anche in conflitto tarmato e le regole dure,  che però….devono essere imposte a tutti, volenti o nolenti, fedeli o infedeli, mezzi fedeli, quasi agnostici.
Il finale sarà tragico e  il problema vero sta nel fatto che in troppi …dialogano con costoro, senza sapere che loro non vogliono dialogare, ma prendono tempo: il futuro sarà nero per tutti se non si imporrà a costoro, pena l’espulsione, i principi del rispetto dei singoli individui, tutto il resto sarà una farsa.

La #calda #estate e l’#effetto #serra, che deve stare in testa alle soluzioni ambientali

Quando si investe in energie pulite si salva il pianeta in molti modi, si combatte l’emissione di anidride carbonica nell'aria, che genera l’effetto serra, famoso e famigerato.
Si combatte anche il predominio del potere economico petrolifero, che va dalle grandi compagnie sino alle teocrazie, che finanziamo acquistando barili di petrolio, con tutte le loro contraddizioni e sotto finanziamenti anche ia terroristi, per esempio.

#Occidente sotto attacco perché ha perso la sua forza #razionale

Senza il pensiero tipico dell’Occidente, la razionalità che sposa l’oggettività e si differenzia dalla soggettività tutto sarà perduto per noi.
Non sono solo i pennivendoli, i politici e i …gesuiti, che  ci prendono in giro con giochi di parole e confusione tra i significati e  le parole che le contengono: avremo il calcio sport, che si confonde con il calcio elemento chimico o con la pedata.
Ovvero avremo confusioni su parole importanti, come giustizia, democrazia e libertà: la causa provoca l’effetto che si trasforma in causa di altri effetti, in continuazione, poi tutto sarà misurato con dati matematici e oggettivi, che tutti possono costatare.
Siamo noi, senza armi razionali, che ci perdiamo: vediamo fatti evidenti e diciamo che non sono veri o sono autentici….quando ci fa comodo.
L’analisi sociale e politica ci porta a soluzioni terribili per il futuro se non si farà nulla per evitarlo, ma ci…..mentiamo e parliamo di ospitalità, di integrazione, di bontà degli ospiti ed altre cazzate storiche.
Quando crediamo alle fandonie, evidenti, attendiamoci la fine di tutto, delle nostre vite con quelle dei nostri figli e nipoti, per esempio, o della schiavitù atroce, che ci attende nel futuro, per la pessima ius soli: ci dobbiamo attendere il loro dominio e le loro leggi…feroci, soprattutto per le donne.
Condoglianze a tutti.

La #casta e le #caste storiche e attuali dell’#Italia

Il sistema indiano delle caste nacque circa 3 mila anni fa, quando una popolazione indoeuropea invase appunto l’India, imponendo una religione, quella delle caste, dove ognuno viveva dentro queste caste, dalla nascita, per meriti e demeriti presunti, legati a esistenze precedenti.
Le caste sono 5, o si possono identificare in 5 gruppi: quella dei sacerdoti e quella dei  nobili di spada, poi abbiamo i mercanti, gli artigiani e i contadini, sotto ci sono quelle dei senza casta, detti paria, gente dedita alla manovalanza, senza una professione fissa specifica.
Questo sistema però è simile a quello europeo medioevale, dell’Ancien Régime, con i nobili, il clero, i mercanti, gli artigiani, chiusi nelle loro corporazioni, i contadini, in genere servi della gleba, con la folla dei vagabondi e dei manovali delle  città.
Questo sistema persiste da noi, con diritti di nascita, quindi ecco a voi chi vince concorsi per magistrato sino alla IV generazione, i medici si tramandano da padre in figlio il lavoro ed ereditano i clienti o i posti ospedalieri.
I notai, ricordo storico dei notai medioevali, presenti solo in Italia ormai, come realtà privata che gestisce la cosa pubblica,  oppure i mille privilegi, tra gruppi politici che entrano in questo sistema, con le raccomandazioni, dimostrano che per fare certi mestieri si hanno virtù ….innate e non si diventa idraulico, medico o contabile in comune senza un santo in paradiso, un’amicizia importante, una discendenza…..nobile.

#Guerra #santa e #pulizia #etnica vanno di pari passo

Il terrorismo apre la strada all'odio e alla reazione razzista, anzi…alla pulizia etnica: l’arma più potente, risolutiva, che vincerebbe il terrorismo, è appunto questa, ma per evitare che all'orrore si risponda con l’orrore servono intelligenza e sensatezza, con leggi da far rispettare, assolutamente.
La prima riguarda la libertà individuale, ovvero imporre il rispetto dei singoli individui e della loro libertà personale di scelta, di costume e di religione.

#Vaccini e #ignoranza #scientifica che #uccide

L’arma più potente che abbiamo e la più economica, contro le epidemie di tipo virale, è appunto quella dei vaccini: si può dire che, per ora, l’Umanità non soffre di epidemie tali da …dimezzarne il numero anche per questo motivo.
La guerra contro i vaccini è contro la scienza e la razionalità, perché non si muove con numeri statistici e dati scientifici, ma solo con paure ed affermazioni, anche di medici, che non si basano su fatti oggettivi, con numeri e contro dati.

#Politica del #magna magna, serve #chiarezza per tutti

La lotta contro la corruzione dovrebbe essere per tutti e anche per ogni settore politico nazionale: servono inchieste super parti, gestite con fatti oggettivi e non per reati…pretestuosi, servono processi rapidi e certezze.
Infine servono i sequestri preventivi dei beni, ma fatti in modo che non vengono danneggiati…..per esempio, gli oppositori e non diventi un’arma politica in mano al governo in carica.

#Integrazione e #integrati, #interdetti e #imbecilli vari

Integrare  gli immigrati è la parola chiave dei nostri politici e dei loro amichetti pennivendoli, tutta gente, a dire il vero, poco affidabile: quindi dovremmo avere una nuova generazione di….integrati nella società.
In quale senso sarebbero costoro?
La speranza che votino per il Pd quindi potrebbero essere definiti anche…interdetti, se commettono reati, dai pubblici uffici…ovviamente.
Mentre i perfetti….integrati li potremmo definire …… imbecilli?
Si sa, quando è troppo è troppo e in questo campo l’eccesso porta alla nascita di una nuova generazione di scemi del villaggio globale.

23 giu 2017

#Strage di #piazza della #Loggia 28 maggio 1974, un #ricordo lontano

Non parlo mai dei miei ricordi, ma allora ero a scuola, nelle superiori e la notizia della strage, non c’era Internet, giunse attraverso il tam-tam di conoscenti, gruppi politici ed amici.
Uscimmo in tanti dalla scuola, vivo a 50 chilometri da Brescia, in modo incosciente e scendemmo in piazza per urlare la nostra rabbia contro i fascisti assassini: sapevamo che erano loro e conoscevamo pure i loro mandanti morali e reali.
Avrebbero potuto mettere una bomba contro di noi, ma avevamo quel vigore folle dei ragazzi di allora.
Oggi vedo tutto questo come coraggio inutile, ma noi almeno non fummo complici degli assassini …di Stato e di tutti coloro che sogghignavano soddisfatti, borbottando tra i denti: “Se la sono voluta la bomba e se la meritano.”
Gli assassini….morali di allora ci sono ancora, o meglio i…figli morali e reali occupano i posti dei padri: io non credo che nelle nostre istituzioni, oggi come allora, le coscienze siano limpide, non lo erano allora e non lo sono oggi.

#Mafia e #antimafia, la #‘Ndrangheta presente nelle #istituzioni

Ad affermarlo è la commissione antimafia, con prove ed argomenti, si parla di istituzioni inquinate, ad alto livello: “…..presente in tutti i settori nevralgici della politica, della p.a. e dell'economia". ….. "esponenti di rilievo delle istituzioni e professionisti".Siete sorpresi anche di questo?
Spero di no, infatti come si spiega il libero spaccio nelle periferie italiane e nelle stazioni, se non ci fosse una potentissima….volontà politica che lo favorisca?
Credete alle verità ufficiali?
Allora attendevi che vostro figlio finisca male…., appunto nei gruppi della stazione: ricordatevi che gli infiltrati nello Stato e nelle libere professioni, nella finanza sono il tramite tra il mondo criminale e quello politico, economico e finanziario: è tutta brutta gente senza scrupoli.
E’ triste, ancora una volta, sapere che avevo ragione, speravo veramente di sbagliare anche questa  volta, ma la realtà deve essere vista così come è.