22 ott 2017

Popolazione mondiale e lavoro, più siamo e peggio sarà per tutti

La politica che ha favorito la crescita demografica, seguendo la logica fascista, che più  siamo e più  potenti siamo, si sta scontrando con la realtà,  ovvero che più  siamo peggio è.
I popoli della terra si moltiplicano come mosche nello sporco, perché le teocrazie, ma anche tiranni locali, usati dalle nostre potenze occidentali come strumento di sfruttamento, puntano al numero.
In realtà  più  si è, meno risorse si hanno per l'istruzione e lo sviluppo socio economico di un popolo: ecco perché  emigrano, ma da noi svolgono lavori manuali di basso livello, o commerciali di bassissimo livello, anche illegali e talvolta criminali.
Così  i disordini sociali potrebbero esplodere in tutto il mondo, anche da noi e la repressione  sarà  facile, con le nuove tecnologie.
Quindi la crescita demografica aprirà  la strada all 'orrore in tutto il mondo, con epidemie, carestie, miseria e lutto, altro che potenza nazionale o di questa o quella religione.

Immigrazione e milizie libiche in azione, la pulizia etnica è pronta

Minniti  nega ogni accordo con tali personaggi libici, ma costoro fanno un lavoro per tutta l'Europa, con quattro soldi senza far sporcare le mani ai nostri politici di centro sinistra: io la definisco la pulizia etnica celata, ma ....non ci sono prove per le corti di giustizia internazionali, così  affermano.
I nazisti potevano essere giudicati positivamente dalla storia se non avessero avuto le camere a gas, ma solo campi di concentramento.
Il risultato  sarebbe stato molto simile e avrebbero potuto denunciare gli alleati di crimini contro l'umanità per i bombardamenti a tappeto sui quartieri residenziali delle città tedesche.
Quindi, se si mettono 400 mila persone, o 4 milioni, o in futuro, decine di milioni di persone, in campi chiusi nel Sud del mondo, con poco e cattivo cibo, lasciando costoro al caldo, in Libia, che porta a malattie solite, dissenteria e altro, si avrà una selezione del 50% all'anno, ma....giudicato involontario dai mass media e dai soliti storici ipocriti.
Quindi Minniti, l'ex comunista e con chi lo seguirà in futuro, di destra o di sinistra,  provocheranno la morte di moltissime persone, oggi centinaia di migliaia, domani probabilmente a milioni.
Le espulsioni cresceranno e pure i delinquenti, fine pena, finiranno lì, extracomunitari o con la cittadinanza persa.
Io questo lo chiamo nazismo, altri....politica dell'accoglienza con la sicurezza al primo posto.
Voi li votate, io no, li combatto sempre e almeno. ....spero di salvarmi la coscienza.

Criminalità e affari, soldi sporchi che tornano dentro il sistema finanziario

Io sono certo che il crimine è  benedetto dai soliti farabutti .....in doppio petto, gente che da sempre io disprezzo, per la loro ambiguità  e i loro limiti morali e talvolta mentali.
La loro forza sta tutta nell'ipocrisia e tacciono sempre su fatti evidenti.
Costoro fanno i soldi non con l'intelligenza e la fantasia, ma speculando sul marcio, ovvero sfruttando il denaro sporco che si deve....sempre lavare per poter essere utilizzato.
I miliardi del crimine dove finiscono?
In mani....pulite che non vogliono sapere da dove provengono e dopo due passaggi questi soldi luridi tornano.....candidi e legali.

Fascismo, arma segreta in mano ai democristiani

Le stragi di Stato hanno trovato pochi colpevoli, per ora solo per quella di piazza della Loggia a Brescia: se si parla di servizi segreti italiani e stranieri non si fanno altri nomi.
Altre stragi sono state...bloccate dal segreto di Stato, che in pratica equivale a una confessione di colpevolezza da parte delle istituzioni...coinvolte e compromesse.
La politica sapeva, la gente sapeva chi avesse messo le bombe, o meglio chi stava dietro a quelle bombe, ma nessuno volle toccare i colpevoli: ancora oggi sono di fatto tutti liberi.
Perché  tutto questo?
La solita Cia e altri servizi segreti lasciavano fare o decidevano per noi, sulla nostra pelle: noi dovevamo solo subire una classe politica corrotta democristiana e socialista, un Partito Comunista della stessa pasta, i fascisti nei servizi segreti, le bombe e la repressione politica.
Come eravamo ...democratici.
Come erano le dittature?
Come la nostra repubblica delle banane italiane.

Destra che avanza in tutta Europa e spiazza i socialdemocratici

Loro, i socialisti mosci e ambigui, dominavano l'Europa e imponevano le loro direttive demenziali e pericolose, più  abbiamo anche la dura e cruda Merkel, che è  tanto ospitale, ma patetica e ridicola, che spalanca il loro ritorno........ delle croci uncinate in Germania.
Oggi però  la destra xenofoba avanza in tutti i Paesi europei e se non vince ancora, sale al potere, è  solo una questione di tempo: vincerà  se continuerà  questa politica fasulla e demenziale dell'accoglienza.
Io lo avevo previsto, posso dire unico in tutto il mondo, ma spero sempre di sbagliarmi, speranza che si assottiglia ogni giorno che passa.
Oggi le destre crescono e gli attentati sono stati...pochi, ma con l'aumentare dell'odio anti islamico aumenta pure la reazione fanatica di costoro, quindi aumenteranno gli attentati: sarà  una reazione in conseguenza di azioni criminali, ovvero causa che generano effetti che generano altre cause, sino alla pulizia etnica...disumana e terribile.

Politica costosa e burocrazia antiquata, da tagliare a tutti i costi

Servono scelte durissime, con tagli al posto fisso....inutile, sostituendo lavori dannosi,  inutili e costosi, tagliando sui vitalizzi, che devono sparire, per tutti, anche per gli ex giudici della Corte Costituzionale, per gli ex presidente della Repubblica e amici vari.
Tagliare e reinvestire in tecnologie e in sviluppo, con lavoro vero per i giovani, sicurezza e ambiente.
Solo così  si vincerà  la guerra economica della globalizzazione.

Lavoro e assurdo mondiale, il futuro non esiste per troppi disperati sulla terra

Nascere nel Sud del mondo, in quartieri poveri, porta inevitabilmente all'emarginazione, alla miseria e a situazione di estrema povertà.
Non servono doni gratuiti, ma istruzione e scuole vere, serie, non selettive, ma stimolanti delle singole capacità  individuali.
La povertà  la si vince con l'istruzione aperta, critica e intelligente, mentre la scuola nozionistica, diffusissima ancora nel mondo, a nulla serve, o addirittura  ha un effetto contrario.
La povertà  si vince così anche da noi, ma qui si vuole dare solo diritti fasulli, ovvero i non diritti umani per i membri più  deboli delle nuove comunità  etniche, con violenze feroci etniche e tradizionali, da....rispettare sempre secondo i nostri squallidi buonisti.

Bambini all'asilo nido e idiozie giornalistiche e ...scientifiche

Qualsiasi analisi scientifica deve passare attraverso una valutazione  oggettiva dei dati, da confermare e una tesi che poi può  essere rivalutata e contestata con fattori certi.
Invece questa tesi, presentata senza critiche sulla stampa, ovvero che l'intelligenza dei bambini cresce se non vanno all'asilo nido, ma solo se ricchi, mentre per i poveri è  l'opposto, appare assurda e ridicola.
Infatti in Italia il fisco non riesce a trovare, a determinare, chi è  ricco e chi è  povero: il 740 spesso mostra tanti falsi poveri, quindi probabilmente, se si sono basati sui dati ufficiali i ricercatori dell'Università  di Bologna, hanno capovolto i fatti.
Così  la loro ricerca appare ..assurda, infatti parte dal principio che i ricchi stanno bene a casa e i poveri all'asilo, ma capire chi siano gli uni e gli altri è  molto difficile in Italia, forse l'esito vero, basandosi sempre sui dati fiscali, dovrebbe essere l'opposto:  quindi quanto meno la tesi deve essere capovolta.
Comunque dove finiscono i soldi della ricerca universitaria?
.. ..talvolta, in cazzate atroci.

Emarginazione sociale e politica che la favorisce per scopi nazisti

Io ho una certezza, dietro il buonismo si nasconde il nazismo, non quello dei simboli  e delle svastiche, che è tipico di gente ...sfigata, ridicola e patetica, ma quello di stampo anglosassone, nascosto dietro atteggiamenti stizzosi, con teorie che si rifanno alla......selezione naturale.
Ecco a voi politiche che stanno favorendo l'esclusione sociale di molti poveracci, multietnici, italiani o stranieri, o nuovi cittadini che siano.
È  tutto.....normale?
Per i buonisti sorridenti, con le loro certezze, gli atti di civiltà, che hanno portato a situazioni tragiche, appunto all'esclusione sociale di troppi poveracci, che diventano piccoli criminali per non morire, si spalanca la via per epurazioni di massa.....per motivi di sicurezza.
Come sono buoni i buonisti, i nazisti erano solo del poveri dilettanti incapaci in confronto.

21 ott 2017

Economia italiana e lavoro, che cambia

Un tempo si lavorava solo se si possedeva una buona reputazione, mentre oggi le cose sono diverse, per fortuna.
Un tempo c'era la raccomandazione che ti spalancava tutte le strade, oppure te le chiudeva: il lattaio, il panettiere raccoglieva informazioni che andavano ad agenzie....illegali, che le vendevano ai datori di lavoro, detti appunto padroni.
Se le voci su di te erano negative, le peggiori erano segnalazioni di uso di droghe e di appartenenza di gruppi politici di estrema sinistra, eri finito, non lavoravi più: quindi le calunnie ti cambiavano la vita.
Oggi almeno contano le scemate che si scrivono su Facebook, i profili sbagliati, che qualcuno propone, poi conta ciò  che sai fare e nulla più.

Giustizia politica a servizio del PD?

Io pongo questa domanda perché  il Partito Democratico ha visto rari interventi giudiziari nei suoi confronti e l'arma... della magistratura è  sembrata spesso vincente.
Troppe volte abbiamo letto sentenze assurde e troppe volte le indagini....segrete iniziavano prima delle elezioni, diffondendo tutto alla stampa.
È  tutto casuale?

La sinistra ormai è sempre più reazionaria e conservatrice

Le forze di cambiamento non stanno a sinistra e l'economia vecchia, fuori dalla storia l'abbiamo sempre lì.
Il mondo finanziario e bancario è  stato assaltato anche da gruppi di sinistra, mentre la stampa è  pagata da noi, ma difende intessi corporativi di faccendieri che hanno solo fatto danni in Italia.
Certe persone finirebbero in prigione in altri Paesi, ma da noi sono...abili uomini d'affari, stimati e rispettati e la sinistra è con Forza Italia a proteggerli.

Politica, il vecchio e il nuovo, che si scontrano

Costa troppo e su questo fatto non ci sono dubbi, infatti i parassiti della politica e dei sindacati non hanno pudore e si nascondono dietro la Corte Costituzionale, da mandare a casa in massa, con una bella riforma della costituzione.
Tagliare le spese è un necessità, con il taglio della burocrazia e la spedizione a casa dei dirigenti inutili e dannosi, che ci rovinano economicamente e sono spesso degli incapaci.

Lavoro difficile da trovare? Basta farsi qualche corso giusto

Servono esperti di computer, in tutti i settori e per questo i corsi non mancano.
Tanti hanno aggiunto la patente europea del computer nei loro curriculum, trovando poi il lavoro, che se è  accompagnato da un diploma, almeno, pare appetibile a molte aziende.
Internet poi offre lavoro a tutti, molti poco seri, altri decenti e altri buoni.
Sì,  la disoccupazione si vince così  oggi.

Como e il dramma di una famiglia di extracomunitari

Ci hanno raccontato per decenni....che loro svolgono i lavori che noi non vogliamo più  fare, ma si sono scordati che dopo qualche hanno pure loro perdono il lavoro e non lo trovano più, quindi ecco una famiglia di Nord Africani che non hanno risorse per vivere, il padre disperato dà  fuoco all'appartamento, fatto simile ad altri, compiuti da italiani.
La domanda di rito è  solita.
Costoro sono dei lavativi che preferiscono morire tra le fiamme con i figli o la politica dell'immigrazione è  solo una lurida strategia che porta alla fame la gente?
Infatti stanno arrivando altri immigrati, sempre più  disperati, che ...svolgeranno il lavoro dei vecchi immigrati...oggi pure loro dei scansafatiche, secondo i soliti pennivendoli da 4 soldi.

Pensioni e la strategia per darle ai vecchi e ai giovani

C'è un sistema molto semplice per dare certezza ai lavoratori, basta tagliare qualche miliardo di euro alle pensioni d'oro, che ci costano circa 50 miliardi all'anno, portando tutto al sistema contributivo, in modo che costoro riabbiano solo ciò  che hanno pagato, in prativa verrebbero azzerate.
Con questi soldi si creerebbero dei fondi di investimento che verrebbero utilizzati solo in parte, in modo da dare una rendita al sistema previdenziale, investendo bene il tutto per i vecchi di oggi e di domani.

Isis è morto e la guerra continua

Che lo Stato islamico fosse un'arma usata da molti, in particolare l'Arabia  Saudita, ma pure gli Stati Uniti, che lo hanno usato come strumento sia contro l'Iran che come strategia della tensione in Occidente, per portare avanti politiche di chiusura verso l'immigrazione, quando questa non conviene più, in questa fase storica.
Oggi pare sia stato quasi totalmente sconfitto, ma in realtà il terrorismo esiste e colpirà  ancora, anzi siamo solo agli inizi.

Partito Democratico, cosa significa essere di sinistra oggi?

A parte la solita vecchia retorica ridicola e fuori dalla realtà, sugli atti di civiltà  e le posizioni....progressiste, che non capisco neppure cosa significa tutto questo, non vedo differenze con una destra conservatrice e sempre....alla moda.
Dietro tutto questo abbiamo il ceto medio, poco attento alla realtà e ai fatti, ignorante come capre, che sanno andare dietro al loro pastore, con i cani attorno che abbaiano.
Ideali di giustizia  e di libertà  non si vedono, ma interessi privati e di gruppo invece abbondano.

Inquinamento atmosferico i morti che non contano

Si potrebbe fare molto di più  per l'aria che respiriamo e pochi protestano, non è  di moda, poi, parlo per esperienza, lottare per l'ambiente è sempre pericoloso, ti ritrovi ...disoccupato perché  sei un estremista.
Eppure i morti oggi, ogni anno, sono 60 mila, ovvero 40 mila in meno di quelli per le sigarette.
Si fa poco perché  i produttori di auto non vogliono, ma passando al riscaldamento elettrico, con le nuove tecnologie, sfruttando l'auto consumo dai tetti fotovoltaici, anche a distanza, tutto cambierebbe..., ma qualcuno non vuole, per i suoi interessi.

Guerra per la Banca d'Italia, i due Pd si scontrano

Pare una guerra tra bande, o meglio dentro una banda di .....rapinatori che litigano per il bottino.
In realtà lo scontro ha solo fini elettorali, per un voto in più. 
L'accusa della rapina ai risparmi degli italiani deriva da una logica economica precisa , quella dei bancarottieri protetti dal governo e dalla Banca d'Italia, che non ha vigilato.
Ora ci sono i conti con gli elettori e si accusano a vicenda, in un modo ridicolo.

20 ott 2017

Sindacati, chiesa, cooperative, il vecchio di economie superate

Loro parlano di lavoro, ma è tutta roba vecchia di almeno mezzo secolo: oggi il lavoro non è più fatica e basta, quanto meno la fatica fisica sta scomparendo completamente e il lavoro è sempre più mentale, specializzato, con i computer.
Invece loro sognano i manovali, da sfruttare e da trattare come servi fedeli o….masse da dirigere verso la meta,  i loro interessi …privati.

Spesa pubblica e controlli fiscali, lotta all’evasione e guerra ai bancarottieri

I nemici degli onesti sono tanti, vanno dai mafiosi, che esistono eprché ci sono troppi complici diretti ed ….indiretti, che lasciano fare.

Poi gli evasori, che si giustificano e mettono a tacere la coscienza dicendo che i soldi delle tasse servono ai corrotti, ai lavativi della burocrazia.

Infine abbiamo i bancarottieri, che derubano i risparmiatori, ovvero i lavoratori che pensano al futuro loro e dei figli.

La risposta parte da noi, ovvero basta con la tiolleranza, compreso nei confronti di certi giudici: dobbiamo pretendere giustizia e lo dobbiamo fare con la libertà di espressione e con il voto, da non vendere mai.

Privilegi da far saltare per progredire

Loro sono….orgogliosi dei loro vitalizzi, come i vecchi aristocratici lo erano dei loro vizi e dei loro privilegi.

Siamo all’assurdo, ovvero i ladri che si vantano e le loro vittime che battono le mani ai loro aguzzini.

Sì, poi i poveretti in questione non hanno pensioni e assistenza sanitaria.

Il lavoro non c’è e i giovani migliori se ne vanno all’estero, tranne i figli dei ministri, dei sotto segretari e dei politicanti vari.

Solo facendo saltare tali privilegi si otterrà un vero sviluppo nel Paese, in tutti i settori, ridarremo lavoro, scuole, pensioni, turismo e ricerca scientifica, con tecnologie di ultima generazione.

Italia, Paese da riformare e caste da mandare a lavorare

L’assurdo italiano lo abbiamo nelle pensioni d’oro,  nei vitalizzi di personaggi che si comportano come se fossimo ancora nell’era del Re Sole, ovvero Luigi XIV, re dei francesi.

In quei tempi il fisco era disumano e i nobili mangiavano gratis,…molto bene, alle spalle dei poveri contadini e dei braccianti, che facevano la fame.

Il popolo allora insorse, ma non era preso per il culo dai soliti pennivendoli …in prima serata, o sulla stampa nazionale.

Giornalismo da 4 soldi? Si compra facilmente

L’accusa parte dal solito mio amico…screanzato, che sostiene il fatto attroce di un giornalismo venduto e facilmente acquistabile per soldi, con qualche carriera.

L’accusa è pesante ed evidente, infatti lui sostiene che costoro si mettono in fila dietro il carro del vincitore, chiunque esso sia e servono le idee … che contano, ovvero quelle dei potenti, che devono essere messe a…disposizione dei beoti ubbidienti e privi di senso critico.

Io riferisco questo come dovere di cronaca, diciamo cronaca nera.

19 ott 2017

Giudici in politica e la farsa delle inchieste politicizzate

La magistratura in Italia è indipendente come tutto l’apparato pubblico, dagli interessi di partito e di parte: infatti i partiti e i gruppi collegati, economici, finanziari, si mischiano…in affari, con tutto l’apparato e pure la magistratura…spesso, non ha le mani….libere.

Ecco a voi la strana coincidenza di inchieste infamanti poco prima delle elezioni e mai un solo magistrato è stato punito per questo operare chiaramente per fini politici, di parte.

Immigrazione ed emarginazione, i ghetti del futuro saranno dei lager

La scelta di portarci il Terzo Mondo da noi è la più demenziale mai portata avanti da una classe dirigente politica ed economica: lo sfruttamento di costoro, per motivi di potere, segue la logica di non voler investire soldi in progresso tecnologico: si preferiscono i manovali del Sude del mondo ai cervelli, che emigrano.

I ghetti, così possiamo già chiamarli delle periferie però vedono il peggiorare delle conddizioni igieniche e di condizione di vita, con l’accrescere delle presenze.

In pratica sono già pronti per trasformarsi in veri lager, basterà limitare i confini di questi quartieri in futuro, sfruttando qualche emergenza sociale e di sicurezza, come il terrorismo islamico.

I nuovi campi di concentramento svolgeranno le solite funzioni di ….pulizia etnica, di genocizio, ma solo utilizzando la concentrazione deghli abitanti, le malattie che ne scaturiranno, il pessimo cibo che verrà assegnato a costoro.

Inps, le pensioni rubate da una banda di incapaci

Loro ci hanno messo in croce, per prima cosa noi abbiamo pagato e paghiamo i…..loro diritti acquisiti, che non si toccano, ovvero le pensioni d’oro.

Poi non hanno legato il sistema alla reddittività, ma alla solidarietà tra generazioni, complici i sindacati.

Il sistema della rendita poi è stato punito dalla mancata vigilanza sulle banche e sui fondi di investimento in Italia, da questa Banca d’Italia, politicizzata.

In pratica si sono mangiati le nostre pensioni per servire i loro interessi e questo poi è servito a loro per difendere un sistema finanziario…corrotto, da rapina, presentando tutto questo come un sistema di sinistra, scordandosi che fu il Duce a inventarselo, negli anni trenta, ma lui fu onesto, all’epoca, loro no.

Diciamo proprio che si sono comportati peggio dei fascisti.

Islamismo demografico, il nostro grande nemico

La loro crescita demografica ha un solo scopo, quello eversivo: infatti spesso sono ai margini delle nostre società o anche svolgono lavori nella criminalità, ma spesso anche qui da manovali.

La loro religione invece li sprona verso l’odio contro gli infedeli, specialmente se più ricchi e potenti di loro.

Da qui il gioco è già fatto: più figli hanno e più difficile favorire un’istruzione valida, specialmente quella degli….infedeli, sono tanti, esclusi dal nostro mondo e l’odio si trasforma spontaneamente in terrorismo.

Blogger da uccidere e perseguitare ovunque

La stampa si prende i meriti…ovvero chiama giornalisti i blogger uccisi, ma i blogger sono esseri liberi, senza padroni, quasi sempre e sono pure abili ad utilizzare l’internet, mettendosi a rischio, senza scorte e protezioni locali.

I liberi blogger sono odiati più di ogni altra cosa perché denunciano ciò che vedono e per questo la censura colpisce, ma oltretutto, quando non bastano i giudici e gli avvocati ecco pronti i killer professionisti, delle mafie.

Banche non vigilate e le colpe della politica

Il Governatore della Banca d’Italia, Visco, è sotto attacco da parte di Renzi, che lo accusa di essere il responsabile della questione delle banche in crisi, Banca Etruria al  primo posto.

La vicenda ricorda troppo una politica alla scarica badile, ovvero di scaricare sugli altri le responsabilità di tutto l’esecutivo e in particolare del PD.

La scelta, prima delle elezioni politiche di trovare un solo responsabile, della componenete vecchia segreteria Pd, ovvero oggi del MPD, pare pretestuosa, non perché Visco sia….innocente: è colpa sua se non ci sono stati controlli sulle banche incriminate.

I complici, così si può affermare, si incolpano a vicenda.

Ius soli, da scordare, lo sciopero della fame è sparito

Non se ne parla più, ma si tratta di banche e la questione della ius soli pare una faccenda …..passata di moda: sono scomparsi pure gli scioperi della fame, di cui più nessuno ne parla.

Si vede che ci sono state troppe….morti per fame oppure l’appetito ha trionfato sull’atto di civiltà.

Se ne parlerà con il prossimo governo?

Diciamo che la prossima legislatura deve cambiare linea, basta atti del c… (civiltà e non del cazzo), mentre si spera che si riesca ad avere una nuova politca, con le frontiere chiuse, con espulsioni di massa dei criminali …importati, con una nuova politica per ridare figli all’Italia.

18 ott 2017

Guerra santa islamica e le colpe occidentali

Si può dire che dal Settecento che l’Islam non è più un pericolo militare  per l’Occidente, forse addirittura dal Seicento, dopo le sconfitte militari sul campo di battaglia non solo marittime, ma anche terrestri.

Invece le politiche estere dei vari imperi si dilettavano a utilizzare queste realtà medioevale per ostacolare gli avversari, come i gli inglesi contro l’avanzata in asia dell’Impero Russo.

Tutto regolare quindi, la strategia non cambia e pure i nemici diventano …alleati: quindi i russi hanno gli sciiti e gli statunitensi i sunniti e l’Arabia saudita al centro.

Infatti queste realtà anacroniste resistono alla storia grazie a certi favori occidentali, armi in cambio di petrolio e politiche economiche a favore delle teocrazie.

Isis in affari con il petrolio e l’Italia

A quanto pare gli attentati non fanno paura a molti, infatti costoro hanno acquistato petrolio rubato direttamente dai terroristi dell'Isis, in Libia e rivenduto in Sicilia, ma anche nel  resto d'Europa.

Si sapeva che costoro facessero affari con il petrolio, ma probabilmente anche con la droga e anche refurtiva varia.

Che il confino degli islamisti finisce con la malavita organizzata si sapeva, ma per la prima volta si sono scoperti collegamenti anche in italia.

Gli affari sono affari e la vita altrui non conta nulla, secondo certi loschi individui.

Politica italiana, siamo in campagna elettorale

Ora il governo ……regala miliardi ai poveri, così afferma, sostenendo che la recessione è …finita e che c’è la ripresa, ma scordandosi di dire, (questi smemorati) che siamo gli ultimi in Europa per quanto riguarda la crescita del PIL.

Poi questi soldi ci sono oggi….forse, anzi sono sulla carta oggi, poi, dopo le elezioni ci saranno solo i debiti, che dovremo pagare.

Le opposizioni invece paiono sotto attacco da parte della magistratura, che si …attacca… a poco e la stampa fa molto rumore.

Blogger sotto attacco, uccisi e torturati, imprigionati e multati

La povera blogger maltese ha pagato la sua onestà, la sua voglia di giustizia, lottava contro lo schifo mondiale e fu lasciata sola: combatteva i narcotrafficanti, i mercanti di esseri umani, i corrotti, il riciclaggio di denaro sporco, che agiscono sempre sotto la protezione politica e il silenzio assenso della gente comune, dei prelati vari, dei…giornalisti.

Lei non è stata l’unica perseguitata, possono colpire chiunque critichi apertamente il sistema delle corruzioni, anche con altri mezzi, sfruttando i loro amici mafiosi, oppure applicando leggi contro l’odio, come vuole la cara Laua Boldrini in Italia: chi critica il potere costituito è sempre un istigatore di odio, secondo loro.

17 ott 2017

Europa sempre più a rischio, ma i socialdemocratici non si arrendono

Questa unità europea, nonostante l’arroganza dei super burocrati di Bruxelles, scricchiola, infatti  l’Austria con altri Paesi  dell’Est, seguono una loro traiettoria nazionalista, anti immigrazione.

I socialdemocratici, ovvero quelle forze che ruotano attorno ad ideologie malsane, che nascondono interessi altrettanto loschi e coperti da un buonismo che lascia nudo il culo, come la scimmia che si arrampica e mostra il suo posteriore.

L’Austria è ormai proto fascista, ma i fascisti sono sempre più forti e determinati, al punto che non si è mai visto in Europa una così forte popolarità verso i partiti razzisti, xenofobi, nazionalisti estremi.

Basteranno pochi attentati ancora per portare in tutta Europa movimenti che imporranno la pulizia etnica, dura e feroce.

I socialdemocratici sono sempre fermi nelle loro posizioni, irriducibili nella loro scemenza e parlano ancora di accoglienza, sino alla morte, ….degli ospiti e di molti ospitali.

 

La Mafia internazionale a Malta uccide la giornalista Daphne Caruana Galizia

L’omicidio di questa giornalista e blogger dimostra che questa isola, non solo lì, è sotto il controllo di criminali organizzati, con l’aiuto di stati compiacenti.

Lei lottava contro la corruzione e il potere politico di malta è tutto uno schifo unico, nel governo in carica, considerato ancora e protetto da altri Paesi europei, come il nostro, ma non solo.

Droga e traffici di persone e di armi seguono quella rotta mediterranea, il marcio trionfava e trionfa: lei denunciava i fatti e pagò con la vita.

Criminalità di importazione, immigrazione utile alle mafie

Non se ne parla quasi mai, anzi i buonisti evitano la questione, ma il fatto è sotto gli occhi di tutti e in passato, per aver denunciato questa realtà, fui pure minacciato.

E’ sotto gli occhi di tutti, nelle stazioni, luoghi di spaccio a cielo aperto, con gli scontri all’arma bianca tra bande differenti di spacciatori.

La questione non deve esistere per i pennivendoli di regime: non vedono e  non sentono, non parlano.

In questo modo danno una grande mano alle mafie, che utilizza costoro per le loro attività criminali.

Isis e i campi di addestramento che costano miliardi di dollari

Ogni tanto i loro campi vengono bombardati, ma il problema sta nel costo economico per mantenere un esercito combattente, di islamisti, addestrarli ed armarli, mandarli sui vari fronti e sostituire i tantissimi caduti.

Tutto questo costa miliardi di dollari e i sodi arrivano da gruppi e Paesi ben precisi, quindi si dovrebbe sapere chi paga tutto questo, a livello dei servizi segreti si sa tutto e chi è responsabile, ma non si parla.

Sì, sapranno nomi e cognomi precisi, che nessuno vuol toccare, perché conviene a loro: la guerra dà reddito, ricchezza e poi certi personaggi ..delle teocrazia, non devono essere toccati.

Ambiente e Trump, l’assurdo di un uomo che pensa solo al guadagno

Vuol tornare al carbone e ha strappato l'accordo di Parigi, sull'ambiente, il più importante mai siglato, anche se insufficiente a risolvere i problemi.
Significa che se ne infischia della questione ambientale e delle tempeste tropicali, degli uragani, della siccità che avanza.

Questo modo di concepire la politica nasconde una vecchia e demenziale logica tutta impostata sul profitto, a tutti i costi.

Lui, il caro presidente, può andare all'inferno e ci andrà  probabilmente, ma non ha diritto di distruggere il nostro futuro, su questo pianeta.

Droga e violenza, la tolleranza è criminale

La droga uccide direttamente e indirettamente: i giovani che finiscono in questa trappola si rovinano per sempre, o comunque rovinano le loro esistenze, anche sino alla morte, creando disastri attorno a loro.

Le famiglie pagano pesantemente e spesso sono lasciate totalmente sole ad affrontare il problema.

Poi abbiamo incidenti sulle strade e anche sul lavoro, per la presenza di tossicodipendenti.

Poi abbiamo i figli di costoro, che sono spesso destinati all’emarginazione e il crimine occupa interi quartieri, dove agisce impunemente, terrorizzando la gente: i tossicodipendenti commettono parecchi crimini e sono tra le prime cause della microcriminalità.

Tollerare tutto questo  non  è solo amorale, ma è anche pura complicità.

Blogger pericolosi, nemici delle verità del potere costituito

Solo loro che istigano…all’odio, sono loro coloro che vengono uccisi dai  terroristi, vengono incarcerati e frustati a sangue nelle teocrazie, multati dalla cara Laura Boldrini, di….sinistra e  politicamente corretta.

Sì, il peggio di un Paese, del mondo…secondo costoro sta tutto lì, nel libero pensiero espresso dal blogger, che dice ciò sa e che vede, testimoniando contro la corruzione, il marcio e le contraddizioni evidenti delle puttane di regime.

Corruzione e complicità degli elettori

Non basta parlare di cosche …in politica, ma anche di elettori che votano e vendono i loro voti, nei bassi di certe realtà.

Abbiamo poi la complicità morale di chi si tappa…troppo il naso, vota questi e quelli che puzzano di mafia lontano chilometri.

Loro sono….brave persone e non commetterebbero alcun crimine, ma lasciano che certi farabutti agiscano.

Loro non giudicano, come dicono certi loschi preti dal pulpito, confondendo il giudizio con la valutazione oggettiva: dire che uno è un ladro, trovandolo con la refurtiva in mano, è solo affermare ciò che è vero e non si giudica nessuno.

I preti e la cultura cattolica…filo mafiosa ha sempre lasciato…coperta questa realtà, facendo confusione tra omertà e umiltà, infatti la prima parola deriva dalla seconda.

Giustizia politica, magistrati e mass-media che fanno campagne elettorali

Intervenire contro certi giudici è un dovere, inoltre servirebbero dei garanti internazioni, per valutare l’oggettività di certi fatti.

In Italia abbiamo, da sempre campagne pre-elettorali portate avanti dalla magistratura, spesso legata al centro sinistra: chi controlla certi magistrati vince le elezioni, o le favorisce.

Africani rapiscono tre bambini all’oratorio di Carugate

Due kenioti, fratelli, maschio e femmina, cercano di rapire 3 bambini all'oratorio di carugate, in risposta alla cara ospitalità clericale e fascista, che il sommo papocchio ci impone, volenti o nolenti.

"Non abbiate paura…..tanto io sono al sicuro e i cazzi sono vostri" dicono i  …santi vescovi e i cardinali, incrostati di ricchezze, loro invece ci minacciano e rubano anche i bambini, ma non sono i figli del prete di turno.

16 ott 2017

Cristianesimo e la bestemmia dell’uso politico di una religione al di sopra dei potere temporali

Non è solo una questione del comportamento della Chiesa cattolica, ma di tutte le chiese, protestanti ed ortodosse comprese.

Questo papa gesuita ci sta abituando a un suo personale interventi nella politica, con inviti diretti verso governi e politiche nazionali, come se la sua ispirazione divina e la sua ….infallibilità riguardasse anche le leggi e la politica: a quel punto lo potremmo nominare presidente a vita della Repubblica delle banane…italiane.

Non è solo lui che straparla, ma anche in passato abbiamo avuto interventi diretti della Santa Sede, per le investiture sui vescovi conti, per la ius primae noctis, oggi invece abbiamo la ius soli.

Sì, ne abbiamo visti di pontefici in guerra per allargare o riprendersi i territori degli stati Vaticani, oppure accanto a qualche sovrano, spagnolo o francese.

I protestanti poi sono addirittura peggiori, con il loro potere che viene da Dio, compreso quello di….Hitler e gli ortodossi conoscono il cesaropapismo, il potere dell'imperatore di turno con ….poteri divini.
Cosa ha a che fare tutto questo con il messaggio di cristo?

Nulla, anzi sono solo grandi bestemmie, terribili offese a Dio.

Politica italiana e i fanfaroni per chi si crede intelligente

L’ammiccare con i propri elettori, per far credere a loro che sono i più… intelligenti è un’arte antica: non c’è cretino che non si senta lusingato dal solito imbroglione di turno.

Infatti solo loro capiscono che ….il terrorismo non è un pericolo, solo loro sono certi di essere sicuri che nessuno li licenzierà, perché …troppo utili, così si illudono, al loro padrone.

La disoccupazione riguarderà solo gli altri, i rischi per i migranti sempre più aggressivi non li  interessano, sino a quando, un brutto giorno, conosceranno il dolore e l’orrore che li riguarderà personalmente.

Allor si sveglieranno e spero che i venditori di patacche, in televisione o sul tal quotidiano, finiscano male… finalmente.

Filippine e Duterte, i metodi fuori dalla storia

La sua scelta di imporre apertamente gli squadroni della morte segue una logica assurda, esplicita, che lo pone ai margini tra i Paesi al mondo: in tanti, nel passato e pure nel presente, utilizzarono e utilizzano i metodi del presidente filippino, ma nessuno lo ammise o lo ammette, anzi, si negò pure l‘evidenza.

La sua colpa, per i mass-media mondiali, non sta in ciò che fa, ma come lo fa, ovvero se avesse utilizzato il metodo della incarcerazione in prigioni mostruose, con tassi di mortalità altissima, nessuno lo avrebbe attaccato, dentro e fuori le Filippine.

Certe stragi le compiono in tanti, ma non si dichiarano apertamente né si prendono i….meriti pubblicamente.

Destra estrema contro l’islam? Il nazismo ha molti volti

Loro promettono sicurezza e una lotta senza tregua, feroce, senza remore, contro…l'islam: diciamo che sono la cura peggiore dello stesso male e si nutrono di paure legittime, per colpa di strategie demenziali dei soliti meschinelli socialdemocratici ed affini.

Il loro ritorno ci riporta in situazioni che credevamo finiti per sempre, con la fine della nostra libertà: invece la pulizia etnica peggiore nasce dall'emarginazione sociale, nei Paesi….democratici, ma questo non lo si può dire: non è corretto politicamente.

 

Islam e terrorismo, azioni e reazioni che provocheranno il disastro

La reazione contro l’Islam sarà sempre più dura e la reazione della popolazione islamica sarà sempre più vicina ai gruppi islamisti armati, così da giustificare operazioni pesanti, pesantissime contro gli islamici in genere.

Terrorismo e anti terrorismo andranno di pari passo, provocando azione e reazione in alternanza, sino a una super….reazione finale: io temo la……soluzione finale.

Pulizia etnica e farse democratiche, ipocrite e criminali

La pulizia tecnica ha molti volti e spesso si attua con procedimenti particolarmente ipocriti, ovvero mettere intere popolazioni nelle condizioni di chi si deve estinguere, con malattie non curate, perché non ci sono i soldi per farlo, o meglio, loro non hanno i soldi, oppure con condizioni umane, anzi disumane riservate a loro, agli emarginati.

I ghetti e le periferie delle megalopoli del pianeta sono o saranno certamente dei mattatoi, o anche dei luoghi dove la gente morirà, come nei campi di concentramento, per inedia, cattiva alimentazione o malattie banali, che si propagano in modo pernicioso e rapido, sterminando tantissima gente.

L’ospitalità e i ghetti delle periferie potrebbero essere strumenti per effettuare anche da noi tali massacri…democratici e civili,… in conseguenza ad atti di civiltà.

Austria, l’avanzata delle destre

La linea di chiusura sui migranti sta prendendo piede in Austria, dove la islamofobia avanza e sta rimettendo in gioco posizioni politiche nazionaliste e fasciste di vecchio stampo.

L'anima nera dell'Europa rinasce e si prospettano altri orrori, che già sono in atto, per esempio in Libia, ad opera delle milizie: la storia si ripete.

La libertà e la verità ci libera tutti

Senza ombra di dubbio, ma il problema è come ottenere questi due risultati, senza avere la pretesa di possedere la verità assoluta, da imporre agli altri, anzi mettendo il dubbio nelle certezze altrui, utili contro le sofferenze della vita, ma anche inutili nell’esistenza spicciola, con l’imposizione di autoritarismi feroci di ogni genere.

Quindi i poteri costituiti, da sempre, odiano chi pensa con la propria testa: li considerano peggio dei peggiori criminali.

Infatti Socrate e Gesù Cristo subirono le idee dei soliti farisei e dei soliti demagoghi di turno.

 

Usa Trump deve andare a casa

Questo personaggio è pericoloso, per la sua ignoranza e per i suoi metodi al limite della scemenza, utili nel mondo degli affari, con scontri e strategie d’assalto per comprare e vendere alle migliori condizioni la merce, ma con gravi conseguenze nel mondo politico, specialmente per la politica estera.

Questo personaggio appare in tutta la sua pericolosità, oltre al fatto che avesse promesso, in campagna elettorale, di trattare con tutti, dalla Corea del Nord alla Russia.

Oggi minaccia il mondo con il nucleare e porta avanti politiche regionali, che stanno spalancando gravi conflitti locali, tra sunniti e sciti, tra curdi e turchi, per esempio.

E’ meglio che torni a casa sua a fare i suoi affari, perché le conseguenze della sua politica estera saranno disastrose e molto, molto pericolose per tutti noi.

Google News, in Italia ci sono accordi di sottobanco

Le grandi testate, in particolare La Repubblica, il giornale di quel personaggio che ebbe molti processi in passato, …tutte insabbiate, hanno un posto di prestigio nelle notizie di Google News….misteriosamente.

Gli algoritmi imparziali seguono logiche parziali, favorendo gli argomenti che piacciono ai poteri forti italiani?

Questo è uno dei misteri che ci avvolgono, oppure Google ha venduto ….il culo a costoro: per brutta fine per un motore di ricerca che voleva portare la libertà nel mondo.

15 ott 2017

Migranti africani da noi? Io vorrei migrare in Africa per avere un futuro.

Pare la mia una provocazione, ma ci scordiamo che il deserto del Sahara sia ricchissimo, non di petrolio, in via di esaurimento, ma di sole e di vento, ideale per produrre energia elettrica  pulitissima: ne abbiamo a sufficienza per tutto il mondo.
Quindi investire lì  in eolico e in solare significherebbe dare sviluppo a quelle popolazioni e a noi, al pianeta, tagliando emissioni di anidride carbonica.
Il problema è  politico e ...religioso: io non investirei un centesimo in realtà  in mano a milizie e a teocrazie feroci, dove tutto sarebbe messo in dubbio dalla vittoria di questo capo tribù  piuttosto che dall'altro.
Quindi serve una politica che imponga la libertà  da loro e la pace: ecco la soluzione per un intero continente, dai tropici sino alle coste del Mediterraneo.
Se ci fosse la pace il deserto e le savane darebbero prospettive di sviluppo: saremmo noi a migrare da loro, ma questa situazione è  figlia di politiche estere oneste e intelligenti che non si vedono.

#Lavoro e rischi futuri per tutti i non esperti di computer

Non basta saper schiacciare due tasti su una tastiera, serve di più, molto di più, infatti bisogna sapersi muovere in Internet, fare ricerche per tutto ciò  che ci serve e così  si trovano i lavori migliori.
Chi si muove veramente bene nella Rete non resta disoccupato, può  anche crearsi qualcosa da solo, come mille nuove attività, da quelle commerciali a quelle produttive green, dell'energia pulita, o con lo sfruttamento intelligente di campi collinari o anche montani, de decenni abbandonati.
I soldi per fare questo poi sono pochi, il rischio sarebbe minimo, ma l'intelligenza da usare è  tanta, o si finisce male.

#Interenet e la nostra libertà selezionata da algoritmi

Il destino del mondo oggi è  in mano agli algoritmi e la politica delle democrazie dipende da questi selezionatori, ufficialmente anonimi: in realtà  dubito che furono gli hacker russi e cinesi a favorire Trump alle ultime elezioni presidenziali, come stanno favorendo i fascisti e i nazisti in Europa, che avanzano sempre più.
Dietro i tecnici ....imparziali e anche un po' ottusi ci sono interessi di parte, economici e nulla più.

Governo italiano richiamato dal Consiglio d'Europa e la farsa dell'accoglienza

Perché  le milizie libiche hanno chiuso in campi di concentramento 400 mila migranti?
Per amore dell'Europa invasa?
Perché  sono ospitali?
Perché conviene a loro, togliendo occasioni di guadagno alle milizie rivali, con il traffico di migranti, perché  qualcuno li paga e hanno una bomba in mano da lanciare contro le nostre coste?
Il consiglio d'Europa ci ha richiamati, o meglio ha chiesto spiegazioni al governo Gentiloni su questi presunti accordi, ma nessuno, dei Paesi del Consiglio, con sede all'Aja, in Olanda, è  disposto a prendersi questi 400 mila disperati, che di fatto sono molti di più, come poi spiegherò.
L'Italia nega l'evidenza e il Consiglio accetterà le giustificazioni italiane, mentre là, in Libia è in corso un olocausto, che a nessuno interessa, se non per portare altri disperati da noi, da pagare ancora di meno, di quelli già  giunti sulle nostre coste, per i soliti lavoracci pericolosi e malsani.
Sì, alla fine è  questa l'accoglienza dei buonisti, ma poi noi non possiamo...... intervenire in Libia, così  si dice e in quei campi la mortalità  non viene neppure definita.
Sapendo che la speranza di vita nelle prigioni del Sud del mondo è di 18 mesi, io voglio essere ottimista e concedo a costoro due anni di media di speranza di vita, che in pratica causerebbe...solo 200 mila morti all'anno: altro che i pochi migliaia di morti in mare per l'attraversamento.
Così  abbiamo i morti per l'attraversamento del deserto, più  quelli dei campi di concentramento libici, diciamo che siamo di fronte a un massacro, che nasce dal tentativo di raggiungere il mito europeo, terra ricca e..... accogliente.
Diciamo che ogni anno lì muoiono almeno 200 mila disperati, ma probabilmente il numero è più  alto, mentre hanno già  avuto un olocausto del 50% nelle varie attraversate e nell'attesa di un imbarco.
Quando poi ci saranno le espulsioni dei non avente diritto, dei piccoli e grandi criminali, dei sospetti  terroristi l'operazione sarà  completa, con milioni e milioni di morti, che i libri di storia non riporteranno, se non fra qualche secolo.
Cari buonisti accoglienti, come siete buoni!
Hitler, in confronto a voi, era solo un dilettante allo sbaraglio. 

Austria e elezioni con il trionfo delle idee xenofobe

Come avevo predetto e purtroppo avevo ragione, l'immigrazione selvaggia ci sta regalando il ritorno del nazismo in Europa, in Austria la destra razzista avanza e per fermarla i popolari li hanno imitati, portando avanti linee politiche simili.
La cattolica Austria se ne frega del papa accogliente e delle sue patetiche prediche, seguita dalla Polonia, dalla Repubblica Ceca, dall'Ungheria e dalla Slovenia, tutte terre cattoliche e tradizionaliste.
A volte ritornano, ovvero certi mostri, certi zombi del passato e ci regalano l'orrore, ma la politica dell'accoglienza li sta favorendo, come era previsto.
Si può  dire che gli accoglienti o sono scemi o sono complici.

#SilvioBerlusconi e il suo ritorno, come un film dell'orrore

Io spero proprio che non torni più: costui appare mollo, troppo pericoloso per il nostro sistema economico, essendo non un genio della finanza, ma solo uno che ha fatto i soldi con...strane operazioni.
Diciamo che lui difende il patrimonio di famiglia, che prima o poi qualcuno si prenderà: il mercato finanziario mondiale si macina ogni giorno personaggi come lui.
Ora vuole salvare ciò  che ha creato, ma Internet lo sta distruggendo e il Paese sta cambiando.
L'ultima sua mossa sta nell'accordo con Salvini e nella legge elettorale con il PD, che di fatto gli consegna l'Italia, da non dare mai ai 5 Stelle.
Solo un cretino può  credere in lui, ma l'Italia ha molti cretini....purtroppo.

#Isis e #IusSoli con criminalità e sfruttamento, emarginazione

Non è  una vuota polemica, anzi sono osservazioni anti razzismo, ovvero la tolleranza che genera disastri e crea situazioni ingestibili: l'integrazione, non in Italia, chiusa e classista, che non apre neppure ai suoi antichi cittadini certe realtà  professionali, in mano agli....antichi baroni, ma la più  aperta Europa, ha generato situazioni di emarginazione.
I disoccupati sono tra i figli e i nipoti dei migranti, quindi gente che doveva essere bene integrata, poi ci sono le solite eccezioni, che confermano la regola.
Da una parte abbiamo sfruttamento e crudeltà, esclusioni culturali, dall'altra rabbia che cresce e si trasforma in criminalità di basso livello e islamismo, pre terroristico.
La Ius Soli darà  futuro a costoro?
In Italia lo sfruttamento  dei migranti è peggiore che nel resto dell'Europa, spesso si offre a loro il lavoro nero, poi l'esclusione sociale, ecco la strada spalancata alla pulizia etnica, ma di stampo...democratico e di sinistra.

Usa e l'antiterrorismo filo terroristico

Trump ne spara tante, raccontando idiozie terrificanti, pericolose per tutti: accusa l'Iran di essere lo sponsor  del terrorismo, mentre gli sciiti sono le prime vittime del terrore sunnita: le stragi di sciiti nel mondo islamico non si contano.
Invece il terrorismo sciita, se è  esistito, è  marginale, anti Israele.
I sunniti sono stati armati dagli Stati Uniti e quindi le armi dei terroristi provengono dall'Arabia  Saudita, dagli emirati arabi, super armati proprio dalla criminale e demenziale politica estera di Trump.
Quindi, ancora una volta si va alla guerra contro falsi terroristi, scordandosi i dati della cronaca e i fatti oggettivi, quindi il terrorismo islamico è  di fatto qualcosa che viene usato per molti scopi, contro questi o quelli, ma mai contro i veri finanziatori, sunniti, che nessuno vuole toccare.

Mondo perduto e le nuove tecnologie che possono essere criminali

Io credo sempre che uno strumento possa essere utile e non usato per fini criminali, ma tutto è utilizzabile con un doppio taglio: si può  creare sviluppo o orrore, se si sbaglia strategia sociale ed economica.
La super crescita demografica sta devastando l'Africa e l'Asia, spinge milioni  di loro ad emigrare, spostando solo i problemi da loro a noi.
La legge di mercato poi impone una selezione disumana e con le nuove tecnologie i posti di lavoro diminuiscono, mettendo al margine i  più  poveri e meno adatti alla realtà.
Altro che cittadinanza data ....gratis a tutti, servono situazioni positive, come scuole e istruzione super economica per tutti, con Internet per esempio.
Solo così  si dà  un futuro a loro, non con false ospitalità  che servono ai negrieri sia in cooperativa che i caporali mafiosi.
Si deve poi imporre a queste popolazione la paternità  e la maternità  sostenibile o tutto sarà  vano.

14 ott 2017

Il giornalismo è finito? Loro non si sono accorti

Ormai i poveretti  non lo sanno, ma la stampa, il IV potere, sta male, anzi sta morendo.
Non perché  chi comanda rinuncia a controllare le idee, ma ormai sono gli algoritmi di Google e di Facebook che stabiliscono cosa passa e cosa non transita nella rete, altro che strategie...geniali degli islamisti, per esempio o hacker russi, o cinesi che destabilizzano le elezioni democratiche.
La rete è  nostra, ricordatelo.
Noi possiamo essere più  scaltri di quattro pennivendoli lecca culi, dei super tecnici, sempre un po' ottusi e dei nuovi padroni della grande finanza, che non hanno ancora capito che la rete non è un canale televisivo, ma è  un oceano con molti pesci, piccoli e grandi, dove tutti sguazzano.

Voglio parlare di #Cristo e della vita dura sulla terra

Il dolore grande delle nostre esistenze si chiama....depressione, ma non si cura con gli antidepressivi: serve altro, serve un mondo migliore, che appare sempre più  brutto, abitato da mostri detti esseri umani, feroci come belve, ma i poveri lupi non mangiano i loro simili, gli uomini Sì.
Il tradimento è  sempre dietro l'angolo e ci tradiscono, specialmente se siamo onesti.
Spesso sono i figli a venderci per trenta denari, in cerca di fumo, in tutti i sensi del termine, di nullità  e in panzane in cui solo gli idioti credono.
Poi gli amici ci trattano come frequentazioni non più. ..utili, infine il denaro spinge i fratelli e le sorelle a trattarci come un salvadanaio da ....rompere.
Solo una disperata fede in Lui ci può  salvare e solo Lui ha parole di vita eterna, con una speranza che va contro tutte le disperazione e ci spinge a lottare per la verità e la giustizia, per la carità  contro tutte le angosce  e le paure.

#Rosatellum e la coalizione dei conservatori

Le grandi famiglie non muoiono mai, quella di Berlusconi per esempio resiste, per ora e vuole mantenere il suo rapporto politico con il potere centrale.
Poi abbiamo i bancarottieri che sperano sempre nel centro ....moderato o nel Pd, per restare liberi e non finire dietro le sbarre con lo spacciatore extracomunitario, con voglie.....velleitarie.
Ecco a voi la peggior legge elettorale della storia della nostra Repubblica, prima o seconda che sia: abbiamo un po' di maggioritario, con il premio per la coalizione, con i partiti che nominano chi hanno voglia, con un sistema di favori clientelari, mafiosi e con tanti scambi di voti....con le cosche.
Sì, prima o poi qualche generale o qualche piccolo e grande dittatore si prenderà tutto, finiremo con i discorsi dal balcone ancora una volta.

Ius soli addio? Io temo situazioni peggiori, con la cittadinza non più certa per tutti

Il perché  abbiamo lottato contro la ius soli pare a certi personaggi incomprensibile, ma pochi hanno voluto far notare che il principio della cittadinaza acquisita nasconde una trappola per tutti, ovvero il principio di fondo, che forse non è  ancora un atto giuridico, ma di fatto sarà  o sarebbe realizzato se vincesse questa linea: la cittadinanza non sarebbe un diritto certo, dalla nascita sino alla morte.
Il principio che bastano dei requisiti per ottenerla comporta anche l'opposto, ovvero che la mancanza di questi o la perdita di questi requisiti porti anche alla perdita della cittadinanza.
Quindi basterebbe allargare a tutti un procedimento amministrativo, che per ora riguarda solo i nuovi cittadini, ovvero la perdita della cittadinanza per reati gravi, o anche meno gravi, ma in futuro potrebbero essere aggiunte altre condizioni, come la fede religiosa, i debiti accumulati, la disoccupazione, anche la razza.
Quindi la ius soli potrebbe spalancare principi di uguaglianza verso il basso, al negativo, con la cittadinanza che verrebbe tolta e si finirebbe nell'inferno degli apolidi, gente senza diritti umani, da rinchiudere in campi di ....accoglienza, magari in Libia.
Certi atti di civiltà si possono trasformare in trappole mortali.

#Partito Democratico e il ritorno dello sciagurato Prodi

Il loro eroe ...ma nessuno lo rimpiange, ci fece entrare in questo disastro che si chiama Euro e nelle condizioni peggiori.
Fu lui uno dei peggiori elementi nazionali in politica, uno uscito dall'apparato pubblico, dell'Iri, industrie di Stato, di stampo.....democristiano.
Con le stesse idee ci rubò il futuro, imponendoci situazioni da compromesso storico, in ritardo sulla storia di decenni.
Il suo progressismo fu padre del peggior buonismo demenziale, la sua tolleranza e la sua pazienza ci regalò  il degrado sociale, mise in crisi il sistema produttivo e i diritti dei lavoratori.
Oggi ci lecchiamo le ferite di disastri storici ed economici che la sua politica e quella dei suoi eredi hanno lasciato.

#Politica italiana e lo scontro tra il vecchio e il nuovo

I faccendieri sono fuori dalla storia, ma loro non lo sanno, i corrotti e i corruttori pure.
Sta avanzando una logica economica apersonale e sovranazionale che impone sviluppo e serietà, che stritola i furbetti e i mascalzoni, i ladri e i corrotti.
Un tempo avevamo le grandi famiglie dei padroni, con le ville padronali, oggi invece abbiamo i super dirigenti, super pagati, ma licenziati, dalla sera alla mattina, appena i risultati finiscono in rosso.
Quindi i nuovi padroni sarebbero gli azionisti anonimi, anzi i risparmiatori, multietnici e multiculturali che detengono fondi di investimento, che devono rendere e mutano investimento se ciò  non avviene.
Questo spinge a rendite sicure e a un sistema che schiaccia l'illegalità,  ma anche le persone, i lavoratori, trattati come insetti utili o inutili.