30 lug 2017

#Spesa #Pubblica #italiana, quanto ci costano i parassiti?

Quando si parla di insetti fastidiosi che si nutrono del nostro sangue si rischia sempre la querela: zanzare, tafani, vespe, pulci e pidocchi hanno i loro protettori, i loro legali e guai denunciare il loro parassitismo, si finisce male.
Quindi non farò  né  nomi, tanto meno....cognomi, non parlerò  di categorie protette, per doti che solo loro vedono.
Comunque non sono i furbetti  del cartellino che ci rovinano, quelli sono solo dei meschinelli, che vengono usati come capro espiatorio, per celare altri viziosi, che stanno in ufficio sino a tardi.
Sono i passa carte professionisti e ...scrivono, parlano, ironizzano, sempre a servizio di chi li paga.
Di chi sto parlando?
Di gente che vive di sovvenzioni pubbliche e di.....pubblicità, così  dicono, ma in realtà gli interessi di scambio sono evidenti: io difendo il politico che a sua volta protegge la mia attività.
Altri invece stanno, da sempre con il loro padrone, chiunque egli sia e anche se cambia talvolta: sono i serbi, detti anche  lacchè, pronti agli inchini e sempre pronti a votare in modo politicamente corretto.
Sono pecoroni, fanno splendide  carriere, ben pagate, se passano ai livelli dirigenziali, comunque di fame non muoiono mai.
Volete altro, come indicazione per identificarli?