10 lug 2017

La #calda #estate, #spiagge, #mare e #monti e …#omicidi

Il caldo fa male a molte persone e proprio con l’afa le menti più confuse e disturbate reagiscono con violenza e atteggiamenti assurdi a problemi banali: abbiamo il demente che investe chi lo sorpassa, poi abbiamo la moglie che accoltella il marito e viceversa, anzi gli uxoricidi sono tipici della stagione estiva.
Quindi non si può che osservare che in troppi sono esagitati, confusi e disorientati nella nostra società: alla prima occasione mostrano la loro rabbia da dementi