08 lug 2017

Oggi immigrazione e politica sociale di una sinistra morta e sepolta

Dietro questa sinistra abbiamo una visione della società  vecchia di decenni, un mondo fermo al lavoro manuale, ripetitivo, alla catena di montaggio, ormai appartenente al passato, o presto del passato, anche nelle ultime realtà.
Oggi servono maestranze colte e specializzate, capaci di adattarsi a tutti i futuri cambiamenti.
Loro invece sognano il ritorno a quelle realtà, ma per farlo dovrebbero fermare lo sviluppo  tecnologico attuale e chiudersi in un museo....delle cere.
Per questo dicono, ripetono, che costoro sono una risorsa.