24 mag 2017

#Politica #estera e #interessi #sporchi inconfessabili

Terrorismo, mafie, traffici criminali, droga, armi, rifiuti tossici ed esseri umani sono fonte di ricchezza privata, ma anche …pubblica, di molti Stati.
La politica estera dei singoli Paesi e delle potenze mondiali quindi fa i conti con queste realtà: il terrorismo è una conseguenza, il cui fine è eversivo, contro le democrazie occidentali.
Mutare politica estera, per lo sviluppo dei Paesi più poveri, deve portare a mettere dei freni alle logiche speculative dei mercati finanziari, che non fanno differenze tra soldi puliti o sporchi, devastano le economie locali con giochi a ribasso.