21 giu 2017

#Stragi di #Stato e la #verità evidente da portare ancora in #tribunale

La sentenza definitiva della strage di piazza della Loggia, a Brescia, con due ergastoli e il coinvolgimento degli apparati dello Stato, verità storica di fatto dimostrata, soprattutto per i depistaggi, per le prove e le sentenze….annullate, sempre, alla fine del procedimenti penali … misteriosamente.
Ovvero la pressione da parte di forze interne, apparati militari, o esterne, di potenze…dette amiche, ha sempre impedito che le indagini, serie e valide, con prove oggettive, non bastassero a risolvere la questione: i colpevoli restavano sempre lontani, quindi protetti.
Terroristi rossi e mafiosi sono stati arrestati, ma questi boia no.
Il mistero aveva una sola risposta: i colpevoli erano protetti da qualcuno molto potente e si è dovuto attendere 40 anni per avere una prima sentenza definitiva.