30 giu 2017

#Notizie #News e la #censura viscida di chi ci odia, ma sta nell’ombra

Loro si nascondono, o meglio, se aprissimo lo spazio per i commenti, verremmo aggrediti da migliaia di insulti demenziali, ma poi non sanno fare nulla, oltre a sputare come lama: idee e argomenti non ne hanno, ma solo emozioni, stizza e rabbia.
Così usano l'arma che meglio sanno utilizzare, la calunnia dietro le quinte, ovvero cercano di fermarti, in passato qualche mese fummo costretti a lottare contro l'inquisizione di Google, perché….non rispettavamo il loro regolamento, con accuse fasulle.
Ci ostacolarono, ma non ci fermarono.
Oggi siamo nella stessa situazione?
Sicuramente, quando parli di corruzione, raccomandati, lecca culi e simili, con mafiosi in accordo con politici e mondo finanziario sei subito visto come il nemico da abbattere, ….il cattivo da colpire: è la storia che si ripete.