03 mag 2017

#Corruzione e #faccendieri, la fine di un #sistema #politico #sporco

Ormai il nostro sistema, nonostante l’arroganza degli sporcaccioni, è agli ultimi atti, anche se la bonifica non è ancora veramente iniziata: tutto ciò che esiste in Italia e che crea benessere per certi personaggi, sparirà, perché il sistema economico generale del Paese viene danneggiato: la corruzione è contro il principio della concorrenza, ma anche la mafia e chi si arricchisce grazie alla politica, sono ostacoli al neoliberismo trionfante.
Questa dovrebbe essere, si spera, l’unica virtù del neoliberismo, ovvero basta crimine e corruzione su vasta scala: tutto queste situazioni sono palle ai piedi del nostro sistema economico e finanziario, da superare assolutamente, con le buone o con le cattive.