14 mag 2017

#Guerra #Santa #Islamica, il pericolo sta negli interessi finanziari

Perché  non si fanno campagne contro le teocrazie medioevali?
Perché  il loro esistere rende molto a troppi: sunniti e sciiti si sgozzano tra loro e comprano armi occidentali, poi il petrolio è venduto  in cambio di tutto ciò  che noi produciamo, perché  loro non hanno industrie, se non raramente, ma di scarso valore: solo in Indonesia e in Malesia, Paesi a forte maggioranza islamica, ci sono, ma sono in mano ai cinesi non islamici.
I loro soldi girano nei mercati finanziari mondiali dove ci sono troppi scaltri individui, in cerca di affari facili, che li derubano spesso, non solo degli utili, ma anche del capitale.
Diciamo che sino a quando avranno un solo petroldollaro la libertà  individuale e di fede di certi Paesi non interesserà  al mondo, poi saranno i nemici da distruggere e inizierà il più grande olocausto della storia, contro chi non si sa adattare alle regole di vivere della civiltà  super tecnologica di oggi e di domani.
Tutto questo è vecchio quanto il sole, ma i pennivendoli non vedono, non sentono e non parlano.