07 giu 2017

#Attentato a #Londra, il terzo #terrorista, Youssef Zaghba, aveva nazionalità #italiana, la #madre vive a #Bologna

La notizia non stupisce e dimostra ancora una volta che l’integrazione è fallita, miseramente, anche per chi ha doppia nazionalità e doppia cultura, come questo….povero ragazzo, vittima della stupidità dei buonisti, che più passa il tempo appare criminale.
I buoni sentimenti da libro cuore, in questo misero Paese, in questa povera Europa si scontrano con la dura realtà: siamo dominati da …personaggi che ci annoiano una retorica vuota, per educande, per signorine di buona famiglia dell’Ottocento, ma certamente inadatta a capire la realtà.
E’ strano che i marciatori semi professionisti della grandi manifestazioni per l’accoglienza, non organizzino un grande evento…per ospitare immigrati, filo terroristi o simpatizzanti che siano, con la partecipazione di sindaci del Pd, altri esponenti del Sel, con Boldrini e Saviano, quello che l’ha in mano….il cuore, in prima fila.