12 giu 2017

#Cittadinanza #Italiana da togliere a coloro, che ottenuta recentemente commettono reati.

La cittadinanza deve essere un diritto e serve una legge che la restringe, togliendola a tutti coloro che hanno commesso reati, di origine non italiana.

Così  si evita l'accumularsi di criminali nelle nostre periferie, con le espulsioni di tutti i delinquenti extracomunitari, ne abbiamo già  abbastanza tra i nostri concittadini di nascita, non serve importarli.
Bisognerebbe poi far scontare in un'altro Stato le pene dei delinquenti extracomunitari, in modo che con un costo medio 10 volte inferiore, si  potrebbe rinchiudere i troppi delinquenti esteri, in certi Paesi il costo della reclusione è  nettamente inferiore  che da noi.
Per farlo bisogna averla meglio sulle squallide corti di giustizia europee, mandandole all'inferno e sui vari gruppi radicali.
È  solo una questione di intelligenza.