10 giu 2017

#Isis e #islam, anzi i molti volti di una religione

Dire che alcuni concetti mentali, da noi in Occidente diffusi, siano sconosciuti tra i mussulmani: parlo della razionalità  e della differenza tra oggettività  e soggettività.e
In pratica noi, tranne gli esoterici e gli scemi, i politici e i pennivendoli, ragioniamo valutando cause ed effetto, differenziando ciò  che si può  misurare, osservare e quantificare in modo oggettivo, da ciò  che appartiene al soggetto, alle sue impressioni  ed emozioni, il soggettivo.
Così  se troviamo delle differenze tra i diversi testi coranici lo notiamo, se troviamo differenze nelle leggi coraniche lo diciamo, pure se costatiamo cose ed avvenimenti imprecisi, confusi. 
Invece la loro logica pare ...strana per noi, che abbiamo come perni del pensiero occidentale Aristotele e Galileo, così  i sunniti e gli sciiti si maledicano e si.... scomunicano come non islamici, trovando le loro differenze, quando conviene a loro, facendosi la guerra tra islamici, fatto definito come peccato mortale dall'Islam, ma in questo caso ....non si tratta di fedeli, ma di infedeli.