16 giu 2017

#Libertà, una #parola #negata da sempre e #umiliata in #Italia

La tradizione cattolica la odia, quella comunista del disciolto Partito Comunista Italiano la negava, il fascismo la considerava come un male.
La cultura democratica è così lontana da noi al punto che certi personaggi si possono permettere di essere considerati.... democratici: si censurano le idee altrui.... per difendere, così dicono, la libertà.
L'assurdo sta appunto in questo atteggiamento che è diffuso sia nel mondo cattolico che in quello del politicamente corretto....di sinistra.
Guai affermare che i gay non hanno i diritti delle coppie etero sessuali, oppure che è in corso un'invasione di extracomunitari: verrai insultato, minacciato..... nel rispetto dei valori.... democratici, così i poverini credono.