15 giu 2017

#Partito #Democratico, i più grandi #trasformisti di tutti i #tempi sono qui

Loro vengono dalle file del vecchio PCI, dal Psi e dal partito socialdemocratico, con un po’ di democristiani: la prima Repubblica non è mai morta e persiste con i suoi giochetti…economici, i favori, la gestione dei posti pubblici, con l’appoggio dei sindacati.
Le baronie di un tempo, dove sono state  sconfitte, sono state sostituite dal clientelismo partitico che ci costa moltissimo.
Si può dire che sino a quando non ci libereremo di costoro saremo massacrati dalle tasse e rincorreremo un debito pubblico che salirà all'infinito.
I giovani se ne dovranno andare all'estero e i migranti trasformeranno le nostre città in tante casbe.