20 mag 2017

#Censura #fascista in #Italia #oggi, si preparano tempi duri

Mentre la stampa di regime ci ripropone frasi da ...scrivere sui muri, come al tempo di lui....il Duce, noi rischiamo sempre la denuncia per vilipendio a pubblico.....imbecille nell'esercizio delle sue funzioni tutte le volte che facciamo osservare contraddizioni evidenti su ciò  che dicono e ciò  che fanno.
Loro ci raccontano cose terribile: "L'ospitalità  dà. ...sicurezza. Il popolo italiano è  ospitale... Siamo in 100 mila....Serve l'integrazione......diffondere le intercettazioni è  contro la democrazia."
Il peggio sta quando si parla di complotti, fatto che un Matteo e un Silvio, ripetono da tempo.
Un privato cittadini, per un'affermazione simile, contro i giudici, rischierebbe 5 anni di prigione, ma ...Renzi può  tutto: ha vinto le primarie grazie ai cinesi e ai Rom, diciamo grazie anche a loro e si può  concedere tutto ciò  che vuole.
La censura quindi diventa una necessità  per un potere politico così  ridicolo e assurdo: l'imperatore è in mutande, il fatto è poco decoroso e nessuno lo può  dire, scrivere e diffondere in rete.