02 mag 2017

#Politica e #criminalità #organizzata, un #accordo sotto gli occhi di tutti

Gli spacciatori sono liberi di agire impunemente, le banche lavano quel 13% di denaro sporco, o meglio, i loro clienti, sempre ….imprendibili, né dai controlli incrociati, tanto meno dai vari spesometri: tutto può essere sempre sanato, o la nostra economia…. Finirebbe male, così pare che sussurrino gli economisti.
Quindi è inevitabile dire che esiste un compresso evidente tra crimine e politica, ovvero tra interessi economici e i politici, che difendono …..il libero mercato.