04 giu 2017

#Immigrazione e l'odio classista dei borghesi italiani

Il classismo è  una forma di razzismo ben più  feroce di tutti gli atteggiamenti razzisti conosciuti, anzi è  l'origine stessa di tutte queste orrende visioni del mondo.
Il disprezzo dei borghesi, borghesucci, piccoli borghesi italiani verso gli ultimi, i lavoratori manuali per esempio, o anche i sotto proletari è  grande, con pregiudizi fermi all'Ottocento.
Infatti costoro, nelle diverse versioni e raggruppamento, sono favorevoli alla pulizia etnica nei confronto degli italiani più  poveri, da sostituire con....servi fedeli, detti immigrati.