01 giu 2017

#Politica #italiana, #corruzione e #sequestro dei #beni

I corrotti devono essere trattati come i mafiosi, con il sequestro dei beni, in modo rapido, con processi rapidissimi, con condanne penali dure e certe: la guerra alla corruzione ridarebbe forza al nostro Paese, vigore economico e competitivo.
I corrotti sono radicati nel sistema amorale di un Paese che ha perso dignità e anima, con decenni di cattivo governo: siamo noi che dobbiamo ribellarci a tutti questo e mandare a spalar letame certi farabutti, nel vero senso della parola.